CONTINUANO I TEST SULLA ROTATORIA “A FAGIOLO” DELLA STANGA

La rotatoria “a fagiolo” ha sostituito i semafori e dimostra di funzionare nella gran parte della giornata. Alcuni rallentamenti si verificano sporadicamente durante le ore di punta. L’Amministrazione e, in particolare, i tecnici del settore mobilità con il sostegno della Polizia Locale, monitorano costantemente la situazione, anche allo scopo di valutare eventuali correttivi.

“I tempi di percorenza e di attraversamento dell’incrocio Stanga sono sostanzialmente ridotti – spiega Stefano Grigoletto, assessore alla mobilità – I test continuano e ci permetteranno di arrivare alla soluzione migliore e definitiva. Nel frattempo ricordo agli automobilisti che, per raggiungere il centro da Padova Est, il percorso più rapido è quello che prevede la svolta a destra su via Friburgo, all’altezza del cavalcavia di via Venezia. Abbiamo avuto il coraggio di intervenire sul nodo più critico del traffico cittadino, tristemente noto a tutti i padovani e anche a chi arriva da fuori città. Grazie a uno studio complessivo dei flussi di traffico di tutta la zona, riusciremo a migliorare la vita di migliaia di automobilisti”.

(g.g.)

condividi
Facebook Twitter