SPAZIO AI GIOVANI: ACCESSO ALLE SALE MEETING DEGLI ALBERGHI

L’assessorato alle politiche giovanili –- ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova – presenta una nuova iniziativa dedicata ai giovani che vivono in città volta ad agevolare la disponibilità di spazi per esprimere il talento e valorizzare le passioni della #GenerazioneMerito. Il progetto, curato dal servizio InfoSpazi, è realizzato grazie alla collaborazione di alcuni albergatori padovani. L’’obiettivo è quello di mettere a disposizione alcune sale degli alberghi per iniziative culturali giovanili e promuovere una partnership che permetta ad associazioni, gruppi e soggetti l’’accesso agevolato a questi spazi attraverso l’’Ufficio Progetto Giovani.

Grazie alla partecipazione di alcuni utenti del servizio Camera Oscura Toselli, la collaborazione è stata avviata attraverso la realizzazione delle mostre fotografiche “Punto di vista” negli spazi degli hotel. In corso, fino al 6 ottobre 2015, quella realizzata al Methis Hotel Padova.

IL PROGETTO: Il servizio InfoSpazi si rivolge a singoli, gruppi e associazioni giovanili che organizzano attività ricreative, artistiche, teatrali, motorie o culturali indirizzate a giovani di età compresa tra i 15 e i 35 anni residenti o domiciliati nel Comune di Padova e che necessitano di un supporto per l’’accesso agli spazi cittadini. Nello specifico: supporta e orienta all’accesso agli spazi disponibili in città per incontri, eventi e attività; offre informazioni su caratteristiche tecniche e funzioni; fornisce strumenti utili a condurre le pratiche necessarie alle richieste di utilizzo.

Dopo aver censito gli spazi pubblici, disponibili per la realizzazione di diverse attività in città e realizzato un database informatico di supporto a gruppi e associazioni giovanili, si è scelto di ampliare l’’offerta di spazi attraverso un censimento degli spazi privati.

Dichiara il vice sindaco, Eleonora Mosco: “L’’impegno dell’’amministrazione– e, in particolare, dell’asessorato alle politiche giovanili – è volto a garantire spazi idonei allo svolgimento delle attività dei giovani, dei gruppi e delle associazioni perché possano svolgere attivamente il proprio ruolo di cittadini per la crescita della comunità. La società, tuttavia, non è fatta solo di istituzioni ed enti: per questo siamo felici di poter collaborare con imprenditori ed esercenti che mettono a disposizione, regolamentati, i propri spazi per iniziative come questa”.

Da una prima mappatura delle sale disponibili in città, si è deciso di coinvolgere gli albergatori che mettono a disposizione le sale meeting con accesso agevolato per i giovani che vi arrivano attraverso l’Ufficio Progetto Giovani. Finora, le strutture che hanno aderito sono: Crowne Plaza Hotel, Hotel Al Cason, Hotel Europa, Hotel Milano, Hotel Plaza, Hotel Sheraton, Hotel Grand’Italia, Methis Hotel.

 PUNTO DI VISTA: dalla collaborazione organizzativa tra il servizio InfoSpazi e la Camera Oscura Toselli è nata l’idea di “Punto di vista”, la sezione del progetto dedicata alla fotografia: ogni mese, un giovane appassionato di fotografia e utente della Camera Oscura espone i suoi scatti all’’interno degli spazi messi a disposizione dagli albergatori. Con il titolo “Lowering your PH”, saranno esposti i lavori di Cytric, un gruppo creativo composto da un fotografo professionista e insegnante di fotografia e un’’artista specializzata in body painting ed effetti speciali.

condividi
Facebook Twitter