ALLA STAZIONE FERROVIARIA UN PIANOFORTE A DISPOSIZIONE DEI VIAGGIATORI

 Dopo Venezia, Roma, Milano, Torino e Napoli anche la stazione ferroviaria di Padova avrà un pianoforte a disposizione dell’estro e della passione musicale dei viaggiatori.

L’ originale iniziativa che si sta diffondendo nel nostro Paese con grande successo, è stata accolta favorevolmente dalla giunta che ha fatto sua l’idea di Alberto Bettin, titolare della Bettin pianoforti, di posizionare gratuitamente lo strumento all’interno della Stazione di Padova. “E’ un modo per avvicinare le persone al mondo della musica, oltre che a presentare un fattore di raffinata eleganza in un ambiente urbano che viene cosi’ valorizzato” ha spiegato l’assessore alla cultura e turismo.

Un’iniziativa che ha trovato il pieno supporto di Centostazioni – Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane e Save – che gestisce e valorizza 103 scali ferroviari italiani e che non è nuova a queste iniziative.

La stazione ferroviaria, luogo di incontri, partenze e arrivi, è la cornice ideale per vivere esperienze di grande valore culturale e forte socializzazione, volte al coinvolgimento di cittadini, viaggiatori e utenti.

Chiunque lo desidera potrà quindi sedersi sullo sgabello e allietare i passanti o coloro che sono in attesa di prendere il treno. La musica, è risaputo, ha un potere rilassante e chissà che possa essere d’aiuto anche per combattere la frenesia tipica dei viaggiatori.

(s.s. in collaborazione con ufficio stampa “Centostazioni”)

condividi
Facebook Twitter