“Una scelta in Comune” per la donazione di organi e tessuti

Il Comune di Padova ha aderito al progetto “Una scelta in Comune” che intende informare sulla possibilità di esprimere la propria volontà sulla donazione di organi e tessuti.

Oggi i cittadini possono esprimere la propria volontà al momento del rilascio o del rinnovo della Carta d’’identità elettronica. Le informazioni verranno poi trasferite al Sistema Informativo Trapianti unitamente ai dati anagrafici del dichiarante e agli estremi del documento d’’identità.

Attualmente la dichiarazione può essere presentata solo all’’anagrafe centrale di piazza dei Signori, ma entro la fine di ottobre il servizio verrà attivato anche nelle sedi anagrafiche decentrate dell’’Arcella, di Mortise e del Bassanello.

La volontà sulla donazione è facoltativa e può essere dichiarata con una delle modalità previste dalla legge anche presso le Associazioni di donatori, le Aziende sanitarie, le Aziende ospedaliere, gli ambulatori dei medici di medicina generale, i Coordinamenti regionali per i trapianti e i Comuni aderenti al progetto.

In caso di ripensamento, la nuova volontà di donare o meno deve essere manifestata presso l’’Azienda sanitaria, oppure al momento del successivo rinnovo della Carta d’’identità elettronica.

(s.s.)

condividi
Facebook Twitter