Bici, moto e auto disabili: tanti stalli in più nelle piazze

32 nuovi posti moto, 30 nuovi stalli per biciclette, 4 posti disabili (3 generici e 1 contrassegnato) fra via Fiume e piazza Erbe, con la possibilità, sempre per i portatori di handicap, di parcheggiare al di fuori degli spazi individuati, lungo il tratto longitudinale di piazza Erbe. Queste le novità relative alla mobilità nell’’area piazze. La riorganizzazione degli spazi dedicati alla sosta è propedeutica alla nuove regole sull’’accesso al centro storico, volute dal sindaco Massimo Bitonci, e adottate in via sperimentale per il periodo estivo, precisamente dal primo luglio a fine settembre, con lo stop regolamentato ad auto, scooter e moto.

“Il nuovo parcheggio in piazza delle Erbe consente di lasciare moto e scooter praticamente in centro”– precisa il sindaco ricordando che: “le nuove misure di viabilità adottate dall’’Amministrazione e dirette principalmente alle auto, sono una risposta concreta alle parecchie lamentele ricevute da parte dei cittadini per il traffico e la sosta di vetture che la sera prendono d’’assalto le piazze, senza alcun rispetto per le persone e neanche per i monumenti.

Le piazze di Padova sono un patrimonio di tutti -– sottolinea Bitonci -– non hanno bisogno di auto parcheggiate a casaccio e vorrei che diventassero un’’isola pedonale con ingresso alle vetture consentito solo ai residenti. Con il comandante della Polizia Locale stiamo lavorando proprio per trovare un metodo conveniente a tutti – chiude il sindaco -– Da qui il carattere sperimentale dei provvedimenti e il confronto aperto con residenti, associazioni di categoria e tassisti sull’’operazione in oggetto”.

(g.g.)

PARK PIAZZE PARK PIAZZE 1

condividi
Facebook Twitter