Stadio Plebiscito: via libera ai parcheggi

La Giunta, su indicazione dell’’assessore allo sport Cinzia Rampazzo, ha approvato il progetto esecutivo in linea tecnica dello stadio Plebiscito e del comparto urbanistico limitrofo compresi i nuovi parcheggi propedeutici alla messa a norma dell’’impianto. Nel dettaglio, l’’elaborato predisposto dal settore Edilizia pubblica e impianti sportivi del Comune prevede interventi destinati a realizzare, anche per stralci, alcuni parcheggi a servizio della struttura sportiva, una nuova viabilità interna ed esterna, il recupero e la messa a norma dello stadio e dei locali sottostanti.

“Ricordo che lo Stadio Plebiscito, realizzato nel corso degli anni ’90, è dotato di due tribune semicoperte -– precisa Rampazzo – Sotto la tribuna est si trovano locali in discreto stato manutentivo. I locali che si trovano, invece, sotto la tribuna ovest necessitano di una ristrutturazione integrale. Anche i sistemi di sorveglianza e di sicurezza risultano obsoleti o addirittura mancanti. Lo stadio inoltre, come già detto, soffre di carenza di parcheggi e spazi di manovra e necessita della riorganizzazione complessiva di tutta la zona esterna tenuto conto che nel corso degli anni sono sorte, intorno, altre strutture sportive.

Sono necessari pertanto interventi destinati al recupero e alla messa a norma dello stadio e dei locali sottostanti. Interventi che, una volta realizzati, ci consentiranno di utilizzare l’’impianto per ospitare, oltre alle partite di rugby, anche il gioco del calcio professionistico per le diverse categorie e serie, con estensione della capienza per un suo efficiente utilizzo”.

Il primo stralcio dei lavori interesserà la realizzazione del parcheggio sud destinato alle tifoserie locali: 36.665 metri quadrati dai quali si ricaveranno 539 posti auto, 14 posti per diversamente abili, 4 posti per autobus/pullman.

Il secondo stralcio, conseguente alla realizzazione e completamento delle curve nord e sud che non ostacoleranno i lavori sui parcheggi, riguarderà la realizzazione del parcheggio nord destinato alle tifoserie ospiti, 11 mila 500 metri quadrati dai quali si ricaveranno: 286 posti auto, 9 posti per diversamente abili, 4 posti per autobus/pullman.

Il terzo stralcio prevede l’’allargamento di via del Bigolo e la realizzazione della nuova viabilità.

(g.g.)

condividi
Facebook Twitter