Weekend al Museo

“Weekend al Museo” è la rassegna proposta dall’assessorato alla Cultura dedicata alle famiglie e a tutti coloro che desiderano approfondire le loro conoscenze sulla città, sulla sua storia e sui tesori che custodisce. Durante i fine settimana, fino a giugno, nelle sedi dei Musei Civici e della Biblioteca, sono previste incursioni nella storia delle antiche civiltà del Mediterraneo prendendo spunto dai reperti conservati al Museo Archeologico e approfondimenti di storia dell’arte grazie a incontri tematici dedicati ai dipinti della Pinacoteca, agli affreschi di Palazzo della Ragione, agli oggetti di arte applicata e decorativa esposti a Palazzo Zuckermann. La scoperta del passato avviene anche con visite al Museo del Risorgimento e dell’Età Contemporanea che documenta circa centocinquant’anni di storia (1797-1948) nei quali Padova ha avuto un ruolo di grande rilievo. In Biblioteca Civica, invece, una serie di letture ad alta voce, accompagnate da immagini e racconti, offrono piccoli saggi grazie al ricco e inaspettato patrimonio moderno e ai fondi antichi della biblioteca strettamente legati alle vicende storiche cittadine.

Tutti gli incontri, con costo di ingresso alle sedi museali di 1 euro, sono concepiti appositamente per le famiglie e vengono realizzati da esperti in didattica museale. Per alcuni incontri è previsto che veri e propri personaggi storici facciano rivivere momenti della vita quotidiana nell’antichità in una sorta di viaggio nel tempo. La rassegna è fruibile secondo tre percorsi tematici: l’esperienza dell’archeologo, la scoperta del passato, immagini svelate.

“Tra gli obiettivi dell’Amministrazione hanno grande priorità la valorizzazione e la promozione del patrimonio civico con particolare attenzione alle famiglie – evidenzia l’assessore alla cultura Matteo Cavatton – In questa prospettiva i Musei Civici offrono una ricca proposta di attività didattico-culturali che si svolgeranno, appunto, durante i fine settimana al complesso Eremitani, a Palazzo Zuckermann, al Palazzo della Ragione, al Museo del Risorgimento e dell’Età Contemporanea”.

Oltre a Weekend al Museo, sempre fino a giugno e sempre con costo di ingresso di 1 euro o ingresso libero, il settore Cultura Turismo Musei e Biblioteche del Comune promuove un’altra rassegna: “Appuntamenti con la Cultura” che prevede incontri organizzati nelle sedi museali e in Biblioteca Civica.

Al Museo Archeologico, attraverso un ciclo di incontri sull’archeologia medievale e con Peripatos incentrato sulla storia più antica della città, il pubblico ha l’opportunità di scandagliare aspetti legati alle vicende urbane dell’antichità. Il Museo d’Arte Medioevale e Moderna e il Museo Bottacin propongono invece, attraverso innovative modalità di visita, dei percorsi tematici dedicati a specifiche sezioni delle raccolte artistiche e numismatiche di Palazzo Zuckermann e di quelle storiche esposte al Museo del Risorgimento e dell’Età Contemporanea.

La Biblioteca Civica offre, infine, incursioni nell’inaspettata suggestione del suo ricchissimo patrimonio storico, alla scoperta della città e di temi culturali curiosi e stimolanti, grazie a “La Biblioteca svelata”: incontri con esperti e studiosi ed esposizione di preziosi originali. Non mancheranno affondi nella modernità e nella contemporaneità, per (ri)scoprire in modi inusuali la Biblioteca, un luogo accogliente e ricco di proposte, dove sono suggeriti percorsi a tema tra libri, film e musica.

Per conoscere i programmi delle rassegne e ottenere tutte le informazioni utili: www.padovacultura.it

condividi
Facebook Twitter