TRASPARENZA E PARTECIPAZIONE: UN AVVISO PUBBLICO PER LA GESTIONE DEI PARCHI

Un avviso di manifestazione di interesse per la gestione, custodia e manutenzione di alcuni parchi cittadini. Questa la proposta dell’asessore al verde pubblico Fabrizio Boron rivolta ad associazioni e soggetti interessati a ottenere in concessione la cura delle prime sei aree verdi individuate dal Comune e precisamente i parchi pubblici: delle Farfalle di via Bajardi, del Roncajette di via Sant’Orsola Vecchia, degli Alpini di via Montà-via Capitello, Milcovich di via Jacopo da Montagnana, Venturini-Natale di via Ponte Ognissanti, Iris di via Canestrini-via Forcellini.

“Si tratta del primo avviso pubblico pensato per affidare la gestione di alcune aree verdi della città attraverso il quale vengono anche garantiti tutti quei servizi di manutenzione, controllo e custodia necessari per mantenere il decoro e la sicurezza dei parchi – spiega l’assessore Fabrizio Boron – Non tutti i principali parchi e giardini sono affidati a gestori. Questo progetto, dedicato a sei parchi pubblici, è un esempio di trasparenza amministrativa che abbiamo ritenuto opportuno rivolgere proprio ai protagonisti della società civile e al loro impegno per il perseguimento del bene comune”.

C’è tempo fino al prossimo 10 aprile per partecipare all’avviso. I soggetti interessati potranno far pervenire la domanda al settore ambiente e territorio dell’Amministrazione Comunale, consegnandola a mano, inviandola via posta con raccomandata o via posta elettronica certificata.

Nella domanda dovranno venire descritte sinteticamente le caratteristiche generali dell’attività che si intende realizzare. L’interesse può riguardare anche più parchi: in questo caso dovranno pervenire tante istanze quante i luoghi verdi di interesse.

Per conoscere modalità e tempi e tutte le informazioni necessarie:  www.padovanet.it

condividi
Facebook Twitter