INQUINAMENTO: BIGLIETTO UNICO AUTOBUS E VIA AL LAVAGGIO STRADE

“L’emergenza di questi giorni impone provvedimenti immediati, oltre a quelli già adottati – spiega Matteo Cavatton, assessore all’ambiente – Per questo stiamo predisponendo un’ordinanza per il divieto assoluto di bruciare ramaglie (fino ad ora è consentita la bruciatura agronomica). Da oggi, 30 dicembre, al 3 gennaio compresi, inoltre, entrerà in vigore un biglietto unico straordinario per il trasporto pubblico. Consentirà, a turisti e padovani, di spostarsi utilizzando autobus urbani e tram per tutto il giorno, estendendo la validità del titolo di viaggio da 75 minuti, all’orario di fine servizio – prosegue Cavatton – E’ già iniziato anche il lavaggio straordinario delle strade principali della città: via Giustiniani, via Faloppio, via Gattamelata, via Bruno, via Manzoni, via Orsini, corso Milano, corso del Popolo, via Facciolati, via Venezia, via Tommaseo, via Aspetti, via Reni, via Da Bassano, via Avanzo, via Chiesanuova, via Dei Colli, via Guizza, via Cavallotti, via Bembo, via D’Acquapendente, via Vigonovese. Questo provvedimento, per avere maggiore efficacia, deve essere assunto anche da altri comuni, specialmente quelli contermini, che esorto a seguire il nostro esempio e a non rimanere impassibili.”

condividi
Facebook Twitter