AL COMUNE IL PREMIO “AZIONI DI ECCELLENZA” DEI PIANI PER L’ENERGIA SOSTENIBILE

Si è recentemente tenuta alla Fiera Ecomondo di Rimini la cerimonia di premiazione della quarta edizione del riconoscimento, promosso da Alleanza per il Clima e Kyoto Club con il patrocinio e sostegno della Fondazione Cariplo, per valorizzare i migliori Piani d’Azione per l’Energia Sostenibile italiani.

Novità di quest’anno, una speciale sezione dedicata alle migliori azioni realizzate per attuare i PAES – Piano d’Azione per l’Energia Sostenibilie – già approvati, quale strumento fondamentale per i Comuni per affrontare, nel segno della sostenibilità, le sfide economiche e ambientali del proprio territorio.

Il Comune di Padova è stato premiato nella Categoria Produzione locale di Energia, per le attività realizzate e i risultati finora raggiunti: 6.700 MWh di energia prodotta annualmente corrispondenti ad una riduzione delle emissioni pari a 3.000 tCO2eq/anno.

Nel dettaglio, la realizzazione di 64 impianti fotovoltaici sui tetti di edifici pubblici, di cui più di 50 scuole, un’attività di formazione e informazione continua verso i dipendenti comunali, gli utenti delle scuole con il progetto “Padova Solare”, verso la cittadinanza con la promozione di gruppi d’’acquisto, sono alcune delle azioni meritevoli che hanno convinto il comitato scientifico del Premio A+CoM ad assegnare la vittoria al Comune di Padova nella sezione dedicata alle “Azioni di eccellenza” dei Piani d’Azione per l’Energia Sostenibile realizzate dagli Enti locali.

“Per il raggiungimento degli obiettivi del PAES e la crescita sostenibile di Padova – ha commentato l’’assessore all’’ambiente Matteo Cavatton – è fondamentale interagire con le realtà del territorio e questo premio conferma che ci stiamo muovendo nella giusta direzione”.

Alla cerimonia di Rimini sono intervenuti: Sergio Andreis, direttore Kyoto Club, Karl-Ludwig Schibel, coordinatore di Alleanza per il Clima Italia, Sonia Cantoni, CDA Fondazione Cariplo-Delega all’Ambiente, Maurizio Tira, presidente Coordinamento Agende 21 Locali Italiane, ed esperti italiani ed europei, come Pirita Lindholm, coordinatrice dell’Ufficio del Patto dei Sindaci a Bruxelles.

PREMIO ECCELLENZA PADOVA

condividi
Facebook Twitter