RACCOLTA DIFFERENZIATA IN CENTRO STORICO: DALL’11 GENNAIO SI CAMBIA

Cambiano gli orari di esposizione e le modalità di conferimento dei rifiuti in centro storico e vengono anche adeguati nella colorazione agli standard europei i contenitori stradali utilizzati nella zona verde, la parte esterna del centro città, che riportano il pittogramma e l’’indicazione testuale dei rifiuti da inserire. L’obiettivo? Un servizio ancora più puntuale ed efficiente. L’evoluzione della raccolta differenziata parte dall’’11 gennaio 2016. Destinatari sono i diversi utenti della zona arancio, ovvero Piazze e Ghetto, dove sono presenti, in totale, 2.305 utenze, di cui 1.269 domestiche e 1.036 non domestiche. Comune di Padova e AcegasApsAmga chiedono la massima collaborazione nel rispetto delle nuove modalità, per un servizio migliore, ricordando che una buona raccolta differenziata fa bene all’’ambiente e comporta risparmi in bolletta.

“E’ importante che, da parte di tutti, vi sia la collaborazione necessaria. Un rifiuto conferito in orario sbagliato o nel contenitore sbagliato pregiudica sia la corretta erogazione del servizio che il decoro urbano -– evidenzia l’’assessore all’’ambiente Matteo Cavatton –- Ritengo pertanto sia giusto che, proprio per garantire l’’efficientamento della raccolta, da un lato AcegasAps faccia la sua parte migliorando la raccolta laddove risulta deficitaria, dall’’altro che anche il Comune vigili sul rispetto della normativa vigente che regola il conferimento dei rifiuti nei cassonetti”.

Ecco come dovranno conferire i rifiuti privati residenti, negozi, studi professionali, bar e ristoranti (guarda l’opuscolo):

UTENZE DOMESTICHE, NEGOZI E UFFICI: l’umido dovrà essere lasciato fuori dalle porte di casa dalle 7 alle 9, di lunedì, mercoledì e venerdì; negli stessi, giorni, ma dalle 19 alle 20, sarà ritirata la plastica; la carta dovrà essere gettata tra le 7 e le 9 di mercoledì; il secco tra le 19 e le 20, di lunedì e venerdì; per i cartoni, l’orario di esposizione è dalle 19.30 alle 20, dal lunedì al sabato nelle aree Src; il vetro si può gettare sempre, tranne nell’isola ecologica interrata di piazza delle Erbe dove l’orario è dalle 6 alle 15 di mercoledì.

RISTORANTI: la raccolta dell’umido sarà affettuata tra le 23 e le 23.30, dal lunedì al sabato; nello stesso orario, il lunedì, mercoledì e venerdì sarà ritirata la plastica, il lunedì e venerdì sarà ritirato il secco e il mercoledì la carta; per i cartoni, l’orario è dalle 19.30 alle 20, dal lunedì al sabato, nelle aree Src; per il vetro, le regole equivalgono a quelle per le utenze domestiche.

BAR: la raccolta dell’umido sarà dalle 19 alle 20, dal lunedì al sabato; nello stesso orario, il lunedì, mercoledì e venerdì, sarà ritirata la plastica, il mercoledì la carta, il lunedì e venerdì il secco; i cartoni potranno essere esposti nelle aree Src dalle 19.30 alle 20, dal lunedì al sabato; per il vetro valgono le stesse disposizioni di ristoranti e residenti.

Per maggiori informazioni è disponibile anche la nuova app per smartphone e tablet Apple, Windows e Android “Il rifiutologo” (www.ilrifiutologo.it) che assiste il cittadino non solo nella raccolta differenziata, ma anche nel contatto quotidiano con l’’azienda per le segnalazioni che riguardano il decoro e la pulizia urbana. Digitando il nome di un materiale o scansionando direttamente il codice a barre di un prodotto (cartone di latte, vaschetta di polistirolo, ecc.) con la fotocamera del cellulare, si ottengono indicazioni per capire in quale contenitore conferire ogni rifiuto. La app consente soprattutto di comunicare le criticità ambientali georeferenziate di raccolta e spazzamento (ad esempio cassonetti non correttamente svuotati o rifiuti ingombranti abbandonati) e inviarle in tempo reale al sistema informativo di AcegasApsAmga per un’’analisi del problema e un intervento puntuale. 

Per promuovere “Il rifiutologo” e informare i cittadini sulle opportunità e sul funzionamento della app, totalmente gratuita, un pool di operatori ambientali di AcegasApsAmga sarà presente ai mercatini di Natale con una propria casetta in via Roma, all’’altezza della Chiesa dei Servi, fino al 24 dicembre.

(g.g.)

DIFFERENZIATA

DIFFERENZIATA ZONA ARANCIO

via Roma, casetta "Il Rifiutologo"
casetta in via Roma dedicata alla promozione della raccolta differenziata

condividi
Facebook Twitter