Basta un SMS per pagare il parcheggio

I clienti di TIM, Vodafone Italia, Wind e 3 Italia, possono ora acquistare i biglietti del parcheggio senza bisogno di registrazioni o carte di credito. Padova è la prima città del nord Italia a offrire una soluzione innovativa per pagare i parcheggi con il credito telefonico del cellulare. Il servizio di “Mobile Parking” si affianca a quello di “Mobile Ticketing” che già consente il pagamento dei biglietti dei mezzi pubblici attraverso l’’invio di un semplice sms.

Il servizio di “Mobile Parking” è sviluppato da APS Opere e Servizi in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e con Netsize, azienda del gruppo Gemalto, e i principali operatori mobili. Basterà inviare un sms dal proprio telefonino al numero 4850302 indicando il numero dello stallo a strisce blu occupato, e in pochi secondi si riceverà, sempre via sms, il biglietto del parcheggio.

La durata e il prezzo varieranno a seconda della zona di sosta scelta, come indicato sugli appositi supporti. Il costo sarà prelevato dal credito telefonico. Al costo del biglietto si aggiungerà il costo della richiesta in base all’’operatore di appartenenza.

La verifica sarà effettuata dagli addetti di APS Opere e Servizi che controlleranno se per ciascuno stallo occupato esiste un titolo di sosta valido.

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito di APS Opere e Servizi www.apsopere.it  oppure visitare il sito di Mobile Pay www.mobilepay.it

SMS PARK bisSMS PARK 1 bis

SMS PARK 2 bis

condividi
Facebook Twitter