Newsletter di Informambiente - PadovA21 Numero 3/2018

Newsletter dedicata ad iniziative ed eventi riguardanti l'educazione ambientale di Informambiente, i processi partecipati di PadovA21, i progetti europei sulla sostenibilità ambientale e tutte le altre attività del Settore Ambiente e Territorio.

 

Logo Informambiente

Avviato il progetto degli orti scolastici nelle scuole di Padova

L'otto marzo è stato avviato per il quarto anno consecutivo “L’orto a scuola”, il progetto didattico di Informambiente che vede coinvolte 30 scuole padovane (10 dell’infanzia, 19 primarie, 1 secondaria di primo grado), per un totale di 135 classi e di 3000 studenti dai 3 agli 11 anni.
Lo scopo del progetto - il più richiesto tra quelli offerti agli insegnanti dal laboratorio di educazione ambientale del Comune di Padova - è di recuperare la consapevolezza sulle piante e le loro stagioni, sull’alimentazione, sul rispetto della natura.
In seguito ad un breve corso di formazione per gli insegnanti e all’attivazione di un semenzaio a scuola, a partire dal mese di aprile le piantine di basilico, zucchine, bietola da costa, rucola verranno piantate nel giardino della scuola. L’attività degli orti scolastici proseguirà con lezioni in classe e la costante supervisione del team di agronomi.

Logo Padova 21

Gruppo tematico di Agenda21 sul progetto di recupero dell'Area Ex Foro Boario Davanzo

Si è concluso il percorso di Agenda 21 avviato nel novembre 2017 sul progetto di recupero dell’area ex Foro Boario Davanzo finalizzato ad approfondire i contenuti progettuali della concessione e raccogliere idee e proposte volte a modificare e migliorare il progetto nell’attuale fase ancora preliminare.
Pagina web | Documento di sintesi

Iniziative Europee

Progetto europeo LIFE VenetoADAPT

Fino al 2020 i Comuni di Padova (capofila), Treviso, Vicenza, l'Unione dei Comuni Medio Brenta, la Città metropolitana di Venezia - con il supporto di Coordinamento Agende 21 Locali Italiane, Università IUAV di Venezia e Sogesca - lavoreranno assieme per sviluppare e verificare una strategia integrata di area vasta per aumentare la capacità di adattamento ai cambiamenti climatici. Tra gli obiettivi di progetto vi è anche la transizione dal Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile (PAES) al Piano d’Azione per l’Energia ed il Clima (PAESC) con l’ampliamento del Piano alle strategie ed azioni di adattamento ai cambiamenti climatici.
Per conoscere nel dettaglio finalità e attività del progetto, è online il sito web
Sono attivi anche i profili Facebook e Twitter

 

 

ALTRE NOTIZIE DAL SETTORE AMBIENTE E TERRITORIO

DOMENICA SOSTENIBILE. Vivi la città senza auto
FESTA DELLA BICICLETTA. Bici e cultura 2018

Domenica 8 aprile dalle 10:00 alle 18:00 | Prato della Valle

Una domenica di festa all’insegna della sostenibilità e dell’aria pulita in cui la bicicletta sarà protagonista indiscussa: biciclettate e visite guidate, mostra-mercato di biciclette, sfilate bici vintage e d’epoca, caccia al tesoro in bicicletta, informazioni e ciclo-turismo, attività di animazione per bambini e intrattenimento musicale per tutti.
Grazie alla chiusura al traffico nell’area all’interno del Centro Storico (perimetro delle mura del ‘500) sarà possibile vivere la città in modo diverso, a piedi o in bicicletta.
Nei prossimi giorni sarà online la pagina web con il programma completo delle iniziative (www.padovanet.it).
 

 

SEGNALAZIONI

Questionario PUMS - Piano Urbano della Mobilità Sostenibile

Sondaggio online fino al 9 aprile

Il PUMS- Piano Urbano della Mobilità Sostenibile è lo strumento attraverso il quale vengono definite le strategie e la visione futura della mobilità, con particolare attenzione alla gestione della mobilità delle persone e delle merci. Il suo scopo è di rendere la città più vivibile.

C'è tempo fino al 9 aprile per compilare un breve questionario che raccoglie informazioni su come i cittadini si spostano e quali sono i bisogni di mobilità di chi vive, studia e lavora nell'area padovana.

Pagina webQuestionario online

 

Premi CompraVerde Veneto Stazioni Appaltanti e Imprese

Scadenza prorogata al 12 aprile

Il Premio CompraVerde Veneto – Stazioni Appaltanti si propone di incentivare, diffondere e valorizzare le migliori esperienze di Green Public Procurement (GPP) presenti sul territorio veneto.

C’è tempo fino al 12 aprile 2018 per la presentazione delle candidature ai Premi CompraVerde Veneto destinate sia alle stazioni appaltanti che si sono distinte per aver contribuito alla promozione degli acquisti verdi o per iniziative legate allo smaltimento dei rifiuti, sia alle imprese che si sono distinte nell’attuare modelli produttivi e gestionali improntati a criteri di sostenibilità ambientale, con l’obiettivo di dare risalto ad esperienze di successo in materia di GPP in diversi settori merceologici.

- Bando CompraVerde Veneto – Stazioni Appaltanti 
- Bando CompraVerde Veneto - Imprese 

 

Concorso CNES-UNESCO per le scuole sul tema “Cambiamenti climatici e migrazioni”

Scadenza il 16 maggio 2018 

Il concorso, promosso dal Comitato Nazionale per l'Educazione alla Sostenibilità (CNES AGENDA 2030) della Commissione Nazionale Italiana per l'UNESCO, è rivolto a tutte le scuole Italiane che vogliano impegnarsi in progetti concreti sul territorio per l'educazione alla sostenibilità, in particolare sul tema annuale "Cambiamenti Climatici e Migrazioni". 
Il Comitato attribuirà una Targa premio alle migliori esperienze proposte e promosse sul territorio dalle scuole. 
Sito web | Scheda di partecipazione
 

 

 

Per richiedere l'inserimento di notizie, inviare una mail entro il giorno 25 del mese antecedente a quello di invio della Newsletter, contenente il testo descrittivo dell'evento, l'allegato e/o il link della pagina web a padova21@comune.padova.it