Newsletter Biblioteche - Aprile 2018

Notizie e aggiornamenti dalle Biblioteche del Comune di Padova

In questo numero:

Novità in biblioteca

Qui troverai le ultime novità di libri, film e cd musicali

Biblioteca Civica

Biblioteca Arcella

Biblioteca Bassanello

Biblioteca Brenta Venezia

Biblioteca Brentella

Biblioteca Forcellini

Biblioteca Savonarola

Biblioteca Valsugana

Torna all'indice

Libri in pillole: adulti

UNA VITA DA LIBRAIO / Shaun Bythell, Einaudi, 2018.
The Book Shop, la libreria che Shaun ha deciso di prendere in gestione, è diventata un crocevia di storie e il cuore di Wigtown, un paesino di provincia sulla costa scozzese di poche anime. Con puntuta ironia, Shaun racconta storie e aneddoti quotidiani: dal cliente che entra per complimentarsi dell'esposizione in vetrina, senza accorgersi che le pentole servono a raccogliere la perdita d'acqua dal tetto, alla vecchietta che chiama periodicamente chiedendo i titoli piú assurdi, alle mille, tenere vicende di quanti decidono di disfarsi dei libri di una vita, storie ed aneddoti che rendono la sua esistenza di libraio dolce e amara allo stesso tempo.

LEI E’ UN ALTRO PAESE /  Saleh Addonia traduzione di Nausikaa Angelotti, Casagrande, 2018.
Saleh Addonia è nato in Eritrea forse nel 1972 (non ha mai saputo la data precisa) da madre eritrea e padre etiope. Dal 1976 è cresciuto in un campo profughi in Sudan, dove ha perso l’udito a 12 anni. Ha trascorso gli anni dell’adolescenza in Arabia Saudita ed è arrivato a Londra come rifugiato 20 anni fa. È cittadino britannico. Dopo aver studiato design d’interni e aver diretto vari video di animazione digitale e due cortometraggi, si è dedicato alla scrittura. La raccolta di racconti Lei è un altro paese è stata presentata nell’ultima edizione di Babel, il festival di letteratura e traduzione di Bellinzona. I racconti sono vividi e densi, restano a lungo nella mente del lettore. Costruzione narrativa e memoria vi si compenetrano, la prosa di Addonia "raggiunge un grado di astrazione sempre spiazzante". La sua dolorosa vicenda infatti non diviene vittimismo, ma apre sguardi, veste le idee con la una carnalità di vita vissuta. Ne emerge un libro senza lingua originale, come il suo autore, pubblicato per la prima volta in italiano da una bozza in inglese. Dice: "Scrivere in una lingua che non è la mia mi fa sentire molto più libero. L'unico problema è che sono lentissimo. Una parola alla volta, prendendomi spesso il tempo per pensare e riflettere".

SULLA BAIA / Katherine Mansfield, Elliot, 2018.
Protagonista di questo racconto lungo, scritto nel 1921, è la bellezza della baia di Crescent, in Nuova Zelanda. È una natura viva e immaginifica. Mansfield riesce a creare scenari naturali tanto ricchi da giungere al limite dell'autosufficienza narrativa. E in questo materiale armonioso si incastonano gli esseri umani, che provano a superare tutte le barriere e a vivere come "bisognava vivere: noncuranti, senza paura, dandosi per interi".
Sulla baia è piccolo gioiello di cui Mansfield disse "Vi ho messo tutto il mio cuore e tutta la mia anima... fino alle ultime particelle".

IL DENARO DELLA MIA SIGNORA / Wilkie Collins, Croce Libreria, 2018.
La casa è in fermento per via del malore di Tommie quando a Lady Lydiard viene rubata una banconota da cinquecento sterline. Al momento del furto, assieme alla vittima, sono presenti la dama di compagnia, Isabel Miller, e il nipote arrivato all'improvviso in visita alla zia. Oltre a loro, il fidato maggiordomo, Robert Moody, e il nobile Alfred Hardyman, entrambi segretamente innamorati della giovane Isabel. Riuscirà il fedele Moody a stanare il vero colpevole? Intanto, a movimentare la situazione, arriva anche una proposta di matrimonio. In questo romanzo Collins riesce non solo a ricreare una delle situazioni più congeniali alla propria scrittura, ma anche a dare vita a una variegata serie di personaggi femminili che rivendicano una propria voce e che scardinano ogni modello dettato dalla società.

ESTATE / Leonardo Colombati, Mondadori, 2018.
"Cosa devo fare della mia vita? Io non lo so". Jacopo D'Alverno è un quarantenne indeciso a tutto, che gestisce pigramente il vecchio albergo di famiglia senza voler prendere atto che certi fasti appartengono a un'altra epoca. Un giorno, a causa di un incendio, decreta la chiusura dell'hotel e inizia a fare i conti con se stesso. Abbandonato da moglie e figlia, vessato dalla compagnia di assicurazione, aggredito dai creditori, Jacopo affronta la sua débâcle esistenziale con l'aiuto di due improbabili compagni d'avventura: il suo molesto e irresistibile avvocato, anche lui neoscapolo costantemente in bilico tra euforia e disperazione, e Astrid, giornalista freelance e antica fiamma di gioventù che Jacopo accompagna controvoglia in Norvegia per seguire il processo a Anders Breivik. Altre tre figure femminili della famiglia D'Alverno sono: una sorella anticonformista, una madre che si ostina a vivere tumulata nell'albergo chiuso e in rovina, una cugina scomparsa negli spensierati anni dell'infanzia. Arguto e malinconico, lucido e impeccabile nell'analisi delle nostre insufficienze, Leonardo Colombati si conferma come uno dei narratori più importanti del panorama italiano contemporaneo.

COLPISCI IL TUO CUORE / Amelie Nothomb, Voland, 2018.
Marie è una diciannovenne che gode nel suscitare l’invidia delle coetanee per la sua straordinaria bellezza. Quando sposa un giovane benestante, fatica ad accettare la nascita della figlia Diane, una bambina incantevole che attira su di sé l’attenzione di tutti. Diane soffrirà il distacco della madre e questa sofferenza plasmerà il suo carattere. Una storia di amore assoluto, in cui invidia, gelosia e rabbia si muovono all’interno del testo come personaggi silenziosi in grado di far sussultare a ogni pagina.

Torna all'indice

Libri in pillole: ragazzi

BULLI & BALLI / Annalisa Strada. – Firenze ; Milano : Giunti, 2018
Dopo ''Ok... panico!'' e ''Fuori classe!'', incontriamo nuovamente i giovani studenti pronti a vivere nuove avventure dentro e fuori la scuola.   .
Fabio che è il bullo della scuola improvvisamente si trova ad avere problemi, lui stesso, con un gruppo di terza e deve ricorrere all’aiuto di Alfredo; Giulietta  invece è oggetto di prese in giro a causa del suo amore per la danza, tanto che occorrerà far intervenire il prof di educazione fisica per organizzare il tanto desiderato concorso di ballo. Così anche per gli altri compagni che tra drammi e risate scoprono che la scuola resta sempre il fulcro della loro vita.
Età di lettura: da 10 anni.

Torna all'indice

nati per leggere

LUCY L'OCA / Danny Baker, Emme, 2018
Una storia di coraggio per lettori coraggiosi: l’oca Lucy non teme gli orsi, i lupi per lei non sono un problema e neppure i leoni la spaventano anzi, li invita tutti a prendere un tè con lei; il suo coraggio è così grande che i tre predatori è proprio da lei che si rifugiano, in cerca di protezione, quando un gigantesco animale feroce li scruta e li segue; chissà se Lucy inviterà anche lui a mangiare una fetta di torta.
Età di lettura: da 3 anni.

SIAMO TUTTI WONDER / scritto e illustrato da R.J. Palacio, Giunti, 2018
Tutti ormai conoscono il bestseller "Wonder", ora dopo la recente uscita del film tratto dal romanzo, il desiderio di far conoscere il tema  della diversità anche ai più piccoli viene reso concreto dalla pubblicazione di questo albo illustrato che racconta la storia di Auggie e della cagnolina Daisyle corredato dalle illustrazioni dell’autrice stessa.
Età di lettura: da 5 anni.

IL MIO PICCOLINO / Germano Zullo, Albertine , Bompiani, 2018
Un albo illustrato che tratta in modo delicato, elegante ed emozionante il tema  del ciclo della vita: i protagonisti sono una mamma e il suo bambino; un bimbo che viene accolto, amato cresciuto e a poco a poco, mentre lui cresce e diventa uomo, la mamma rimpicciolisce, rimpicciolisce… Un meraviglioso dialogo intimo tra madre e figlio.
Età di lettura: da 6 anni.

Torna all'indice

Dalla sezione locale

LA LOTTA PARTIGIANA A PADOVA E NEL SUO TERRITORIO / Francesco Feltrin, a cura di Barbara Feltrin e Annita Maistrello, prefazione di Chiara Saonara, con un saggio di Angelo Ventura, Cleup, 2017.
Viene pubblicata l’opera, postuma, di Francesco Feltrin (1925-2009), frutto di una ventennale e appassionata ricerca, che ricostruisce per la prima volta in modo sistematico tutti gli avvenimenti della Resistenza che si sono succeduti a Padova e provincia. Ben documentato e di ampio respiro, il volume dipinge un grande affresco del periodo resistenziale, avente come sfondo la città e le sue propaggini provinciali.

Torna all'indice

Percorsi tematici

  Early morning, April 4
  Shot rings out in the Memphis sky (U2)

  Unanimamente riconosciuto apostolo instancabile della resistenza non violenta, eroe e paladino dei reietti e degli emarginati, "redentore dalla faccia nera", Martin Luther King si è sempre esposto in prima linea affinché fosse abbattuto nella realtà americana degli anni cinquanta e sessanta ogni sorta di pregiudizio etnico. Ha predicato l'ottimismo creativo dell'amore e della resistenza non violenta, come la più sicura alternativa sia alla rassegnazione passiva che alla reazione violenta preferita da altri gruppi di colore, come ad esempio i seguaci di Malcolm X.

  Dorothy Parker (New Yersey 22 agosto 1893 - New York 7 giugno 1967)
  Cresciuta in una famiglia agiata, rimane orfana della madre ancora molto piccola. Riceve un'ottima educazione e poco più che adolescente comincia a scrivere poesie. Notata per il suo stile spregiudicato e pungente, lavora come cronista per le riviste "Vanity Fair",  il "New Yorker" e "Vogue". Con spietato cinismo ed elegante sarcasmo sparla di tutto e di tutti. Un'autice da riscoprire.

  Claudia Cardinale
  È stata definita l'attrice italiana più importante emersa negli anni sessanta ed è stata l'unica a conseguire una notorietà internazionale paragonabile a quella di
  Sophia Loren, o di Gina Lollobrigida, entrambe facenti parte della precedente generazione di attrici negli anni cinquanta. La stampa internazionale l'ha spesso definita la donna più bella del mondo durante quel decennio. Trovate qui i suoi film
 

Torna all'indice

Saggia_mente

La Biblioteca Civica propone un nuovo ciclo di incontri dedicati alla presentazione di libri di alta divulgazione e di prodotti della ricerca, ma anche a conversazioni con esperti su temi culturali interessanti e stimolanti.La rassegna intende sfatare l’inaccessibilità degli specialismi, per scoprire quanto la ricerca sia vicina alle emozioni, ai problemi, alle riflessioni dell’oggi.
Libri e parole per sapere, vicini agli interessi, alle curiosità, alla voglia di conoscere di tanti ‘non addetti a i lavori’.

Galileo nella letteratura della modernità. Da Leopardi a Calvino
Conversazione con Emanuele Zinato (Dipartimento studi linguistici e letterari dell'Università degli Studi di Padova).
La scrittura di Galileo Galilei è, a un tempo, scientifica e letteraria: la percepiamo ancora oggi viva e attuale, oltre che per il metodo di ricerca che proponeva, per la retorica affabulante e ironica  che la rende lo strumento piacevole e arguto di una battaglia culturale. Lo stile di Galilei, grazie alle risorse della letteratura, ha insomma la capacità di "rifare i cervelli" e di mettere in dubbio le abitudini mentali consolidate. L'intervento intende verificare la grandezza dei testi del grande scienziato del Seicento attraverso il "galileismo"  di alcuni tra i più  grandi scrittori  della modernità : Giacomo Leopardi, Luigi Pirandello, Italo Calvino, Primo Levi.

14 aprile ore 17.30
Sala del Romanino, Musei Civici agli Eremitani

Torna all'indice

Comics

MANI PULITE /Alex Boschetti, Giovanni Pullano, BeccoGiallo, 2017.
L’editore BeccoGiallo prosegue con la pubblicazione di graphic novel di impegno civile presentandoci un volume dedicato all’inchiesta Mani pulite. La sceneggiatura è di Alex Boschetti, che collabora da anni con BeccoGiallo e ha scritto sceneggiature per cortometraggi, videoclip e serie televisive. Le illustrazioni sono di mano del talentuoso fumettista Giovanni Pullano. Il 17 febbraio 1992 l’ingegner Mario Chiesa allora presidente del Pio Albergo Trivulzio venne arrestato mentre prendeva una tangente da sette milioni di lire dall’imprenditore Luca Magni, che gestiva una piccola società di pulizie. Quello che poteva sembrare un semplice atto di corruzione si trasformò nel più grande scandalo che travolse buona parte della classe politica e imprenditoriale di allora. La gaphic novel ripercorre il lavoro del pool della Procura di Milano, formato dai magistrati Di Pietro, Davigo, Colombo, Greco e guidato da Francesco Saverio Borrelli, che fecero luce sul sistema di corruzione, appalti truccati e finanziamenti illeciti con cui i principali partiti politici italiani e i grandi gruppi industriali hanno consolidato il loro potere.

Torna all'indice

 

Leggi_amo i libri a voce alta

Reading letterario partecipato.
Incontri per letture condivise ai quali si può partecipare come lettori, portando il proprio contributo “a voce alta”, scegliendo i testi da leggere secondo la personale interpretazione del tema proposto, o come uditori, prestando il proprio “orecchio” alla voce degli altri.
(“Chi comanda a racconto non è la voce è l’orecchio”, I. Calvino, Le città invisibili)

11 aprile

Ciclo dei sentimenti
Amore / odio

Biblioteca Civica, ore 18.00
Centro Culturale Altinate San Gaetano, via Altinate 71, Padova
Prenotazioni in biblioteca o al numero tel. 049 8204811

Leggi_Amo i libri. Incontri per bambini
Letture animate o espressive e divertenti laboratori
Biblioteche decentrate

10 aprile ore 16.30
Biblioteca Arcella
via Jacopo da Ponte, 7 telefono 049 8204846
per bambini di 6/7 anni

26 aprile ore 16.30
Biblioteca Valsugana
via Astichello, 18 telefono 049 8647015
per bambini di 6/8 anni

Nati per Leggere

Progetto sviluppato assieme all’Associazione Culturale Pediatri, l’Associazione Italiana Biblioteche e il Centro per la Salute del Bambino, il programma è presente in tutte le regioni italiane.
Propone alle famiglie con bambini fino a 6 anni di età attività di lettura che costituiscono un’esperienza importante per lo sviluppo cognitivo dei bambini e per lo sviluppo delle capacità dei genitori di crescere con i loro figli.

19 aprile ore 16.30
Biblioteca Bassanello
via dell'Orna, 21/a telefono 049 8205037
per bambini di 3/6 anni

Torna all'indice

La Biblioteca svelata

Conversazioni con esposizioni di originali antichi a cura di Vincenza Cinzia Donvito e Mariella Magliani.
Viaggio a ritroso nel tempo fra le preziose e bellissime testimonianze del passato che la Biblioteca Civica di Padova custodisce per i cittadini e svela in periodici incontri.
Si potranno ammirare pergamene, codici miniati, eleganti libri a stampa, album di suggestive incisioni, piante e carte antiche della città e del territorio. Non mancheranno fotografie storiche e preziose litografie ottocentesche o illustrazioni dei primi del Novecento. Spigolature dal vasto e  inaspettato patrimonio della Biblioteca, per una migliore conoscenza della città e della sua memoria.

La medicina nei libri antichi
Come ci si curava tra il XV e il XVIII secolo? Quali erano le conoscenze anatomiche?
Come veniva rappresentato il corpo umano? Quali patologie erano note? Quali i metodi di diagnosi e terapia?
Un avvincente percorso attraverso i libri antichi della Biblioteca, impreziositi da straordinarie illustrazioni.

10 aprile 2018 ore 18.00
Biblioteca Civica, Centro culturale Altinate San Gaetano

Torna all'indice

 

23 Aprile. Giornata Mondiale del Libro e del diritto d'autore - One book one city

Nel 1995 l’Unesco proclamò il 23 aprile, data in cui ricorre l’anniversario di morte di tre grandi autori della letteratura mondiale: William Shakespeare, Garcilaso de la Vega e Miguel de Cervantes come la Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore, con l’intenzione di promuovere il libro e la lettura. Inoltre, la Giornata vuole rendere omaggio all’oggetto libro come strumento di educazione e confronto.
Per celebrare la giornata il Sistema Bibliotecario Urbano propone

- Reading Frankenstein
Lettura ad alta voce del romanzo di Mary Shelley in inglese, con le studentesse del gruppo di teatro in lingua del Dipartimento di Studi linguistici e letterari
23 aprile 2018, ore 18.00
Biblioteca Civica, Centro Culturale Altinate San Gaetano
Il reading si svolge nell’ambito di One Book One City, il progetto di lettura condivisa per la città e il suo territorio, proposto dall’Università degli Studi di Padova all’interno del palinsesto Universa per la città che nel 2017 è stata riconosciuta ‘Città che legge’ dal Centro per il Libro e la Lettura del Mibact.
Il Comune di Padova sostiene e promuove One Book One City, che invita a creare comunità leggendo.
Il libro scelto per l’edizione di quest’anno è il romanzo Frankenstein, o il Prometeo moderno della scrittrice inglese Mary Shelley, di cui nel 2018 si celebrano i duecento anni dalla pubblicazione: un viaggio nei temi sempre contemporanei della creazione della vita e della morte, dell’altro, del diverso, delle conquiste e dei limiti della scienza, della grandezza e della finitezza dell’umano.

- Laboratorio creativo d’arte e letture espressive per bambini dai 3 ai 5 anni a cura di ‘Simabè. Laboratori del fare’ di Milano.
Arte e lettura. Con gli occhi di Mirò
23 aprile 2018, ore 17.00
Biblioteca Forcellini, via Boccaccio 80
 

Torna all'indice