Newsletter Biblioteche - Febbraio 2017

Notizie e aggiornamenti dalle Biblioteche del Comune di Padova

In questo numero:

Novità in biblioteca

Dal mese di gennaio, sperimentalmente, e in via definitiva da febbraio 2017, saranno distribuite in tutte le sedi del Sistema Bibliotecario Urbano le copie della Newsletter cartacea che conterrà proposte di lettura e appuntamenti in biblioteca.  

Qui troverai le ultime novità di libri, film e cd musicali

Biblioteca Civica

Biblioteca Arcella

Biblioteca Bassanello

Biblioteca Brenta Venezia

Biblioteca Brentella

Biblioteca Forcellini

Biblioteca Savonarola

Biblioteca Valsugana

Torna all'indice

Libri in pillole: adulti

BLU COME LA NOTTE / Simone Van Der Vlugt, Ponte alle Grazie, 2016
Paesi Bassi, Secolo d'Oro. Fiorisce la pittura con Vermeer e Rembrandt; fioriscono la matematica e la fisica con Huygens; la filosofia con Baruch Spinoza; sono famosi i viaggi della Compagnia Olandese delle Indie Orientali e le maioliche di Delft. Catrijn è nata e cresciuta in povertà, schiava della terra e del marito. Ma quando rimane vedova, Catrijn capisce che è arrivato il momento per tentare di realizzare i propri desideri. Va a cercare fortuna in città per guadagnare dei soldi e inseguire il suo grande sogno: diventare decoratrice di ceramiche. Inizia così l’avventura che la porterà nella grande Amsterdam e nelle fabbriche di ceramiche di Delft. Nei luoghi dove passa la Storia e le donne coraggiose come lei possono pensare di cambiare il proprio destino.

FIORI DI TIGLIO NEI BALCANI / Gordana Kui, Bollati Boringhieri, 2016
Seguito di Il profumo della pioggia nei Balcani.
Con realismo e pacata ironia, Gordana Kui? racconta le vicende, le piccole gioie e le grandi difficoltà quotidiane di quattro sorelle nella nuova Jugoslavia del dopoguerra. Le sorelle Salom, sopravvissute alle persecuzioni naziste, si trovano ad affrontare altre difficoltà sullo sfondo di una nuova Belgrado. Klara parte per gli Stati Uniti, dove verrà raggiunta da Riki, che sceglie di non sposare l’uomo che l’ama da sempre perché non ne condivide le idee politiche. Nina si trasferisce a Dubrovnik con il marito, ma rimarrà presto vedova. Parallele, scorrono le vicende di Inda, personaggio che incarna la vita della stessa autrice e delle sue amiche adolescenti che vivono i tempi nuovi in modo molto diverso. Le vicende amorose e politiche delle quattro sorelle Salom si intrecciano col racconto di una quotidianità pressoché sconosciuta.. Imperdibile perché è forse l’unico esempio di romanzo «leggero» sulla ex Jugoslavia.

MY GENERATION / Igort, Chiarelettere, 2016
Un romanzo di iniziazione torrenziale e irriverente: di battesimi alla nuova religione punk; di ragazzi senza un soldo trascinati dai propri sogni. Sogni di arte, fumetto, liberazione. Un racconto allo stesso tempo iperrealista e surreale che attraversa gli anni di piombo. Pasolini, la fantascienza, le nuove star del rock, la controcultura, Moebius, Sid Vicious, Iggy Pop, Bologna, il Dams, orde di “studelinquenti”. Ma anche, Freak Antoni, Andrea Pazienza e Pier Vittorio Tondelli, il postmoderno, la new wave, e in mezzo la cronaca e la politica, la bomba alla stazione, i fiumi di eroina e i tanti amici rimasti travolti. Sogni, miti, ambizioni e catastrofi di una stagione irripetibile, raccontati da un famoso fumettista.

LA MEMORIA DI OLD JACK / Berry Wendell, Lindau, 2016
1952, Port William, immaginaria località del Kentucky. Questo romanzo ricostruisce l'ultimo giorno di vita di Old Jack Beechum,  un vecchio agricoltore. Ormai confinato nel polveroso hotel della cittadina, Old Jack ripercorre il proprio passato meditando sugli errori commessi e osserva con disincantato umorismo il mondo intorno a sé. Dalla morte di un figlio alla separazione dalla moglie, dal sogno di essere proprietario terriero al rischio di perdere tutto, la vita di Old Jack è trascorsa secondo uno stoicismo attraverso cui il protagonista ha imparato ad accettare i propri limiti. La memoria di Old Jack rivela i drammi e la ricchezza di una realtà apparentemente semplice in relazione alla società contemporanea e alla sua corsa verso il progresso e, talvolta, verso l'autodistruzione.

MI SONO PERSO IN UN LUOGO COMUNE / Giuseppe Culicchia, Einaudi, 2016
Per capire quanto e come siamo stupidi basta ascoltare quello che diciamo, oppure guardare un telegiornale o partecipare a una cena di sedicenti intellettuali. Con molta voglia di giocare l'autore ha creato un personalissimo dizionario dei luoghi comuni, perché è capitato a tutti di perdersi in una frase fatta. Comunque lo si affronti, dall'inizio o aprendo le pagine a caso, questo libro ci farà ridere, soprattutto di noi stessi e ci si vedrà allo specchio pronunciare frasi impronunciabili.

QUALCUNO / Alice McDermott, Einaudi, 2016
A sette anni la piccola Marie parla solo quando sua mamma le dà una gomitata sulle costole, altrimenti sta zitta e osserva il mondo dietro i suoi occhiali spessi. Brooklyn tra le due guerre è un luogo che pullula di storie, e a Brooklyn Marie cresce, trova lavoro, si innamora e si sposa. La sua è una vita come tante, ma resa straordinaria dalla poesia della quotidianità.
 

Torna all'indice

Libri in pillole: ragazzi

IO SONO SOLTANTO UNA BAMBINA / Jutta Richter, Beisler, 2016
Hanna è una bambina di otto anni, non sopporta che la mamma pensi di poter dare consigli e saperne più di lei con l'unica giustificazione che lei è "solo una bambina". In fondo la mamma come può mai sapere cosa significhi andare a scuola tutte le mattine e ritrovarsi in una classe di prepotenti e di saccenti? E il preside? E le insegnanti? Cosa possono mai sapere dei problemi che i bambini incontrano quotidianamente? Un albo che racconta, con grande maestria, la realtà dei bambini vista attraverso i loro occhi.
Età di lettura: da 8 anni.

 

FERMA COSI' / Nina, Torino : EDT, 2016
Un romanzo che tratta il tema del suicidio visto dalla parte di chi resta.Caitlin ha perso da pochi mesi la sua migliore amica che, senza lasciare un saluto , né una spiegazione, si è suicidata. La giovane si sente sola e colpevole di non aver capito, di non aver sentito il dolore di Ingrid, di non aver agito in alcun modo e, per reazione, si isola. Si isola dai compagni di scuola, dalla famiglia, dagli insegnanti, concentrandosi solo sul suo dolore. Un giorno però trova il diario di Ingrid e lentamente comincia a capire e ad accettare, riprendendo così a vivere e imparando poco alla volta che nella vita occorre anche lasciare andare e lasciare spazio al nuovo.
Età di lettura: da 14 anni.

 

nati per leggere

CRESCENDO / Alessadro Sanna ; musiche di Paolo Fresu, Gallucci, 2016
Un silent book che attraverso 47 acquerelli racconta la vita che cresce, dal momento del concepimento fino alla nascita. Ad ogni mese di gravidanza sono dedicate 5 tavole. Sul lato sinistro, c'è un profilo del corpo della mamma con un abito rosso e di mese in mese il profilo cambia, prima con una lieve rotondità poi, via via che trascorrono i mesi, la rotondità si accentua sempre di più , a volte inserita nel paesaggio stesso, altre volte invece seguita da immagini di montagne, mare, gabbiani... dando vita così ad un libro delicato e poetico. Al libro è allegato un Cd di 18 minuti con musica inedita di Paolo Fresu.
Età di lettura: da 3 anni.

LA LAMPADA MAGICA DI ALADINO / di Davide Calì, Orecchio acerbo, 2016
Un albo illustrato che, riprendendo e rivisitando l'antica favola, diverte e aiuta a riflettere sul valore dei desideri. "C'era una volta un uomo che cercava un regalo per la festa della mamma…" la sua attenzione cade su una vecchia lampada ad olio che ricorda la lampada magica di Aladino; l'uomo decide di comprarla, una volta a casa però, cede alla tentazione di darle una strofinatina… Scopre così che è proprio "quella" lampada, ma da quel momento hanno inizio, per lui, una serie di disavventure! Bisogna infatti stare molto attenti a come esprimere un desiderio, dire ad esempio: "Voglio diventare schifosamente ricco" può comportare una brutta sorpresa…
Età di lettura: da 5 anni.

Torna all'indice

Dalla sezione locale

Chi non conosce, fra i padovani, l'Antica drogheria Dal Zio ai due catini d'oro? Posta ai piedi del palazzo comunale, accanto al volto della corda, è attiva dal 1877 e vi si trovano spezie e prodotti d'ogni tipo. Il volumetto, articolato in tre parti, presenta la storia commerciale e le vicende della famiglia e della drogheria, inquadrandole nel loro periodo storico, vi si tratteggia la storia delle spezie tuttora reperibili nella bottega e, con un ricco corredo di immagini, inedite la gran parte, e particolare rigore nella ricerca, si descrive il contesto architettonico e urbano della drogheria con le sue origini e trasformazioni.

Torna all'indice

Percorsi tematici

L'anno del Gallo.
La Festa di Primavera o Capodanno lunare in occidente generalmente nota al pubblico come Capodanno Cinese, è una delle più importanti e sentite festività tradizionali cinesi ed è festeggiata in moltissimi Paesi dell'Estremo Oriente, nonché momento molto atteso dalle innumerevoli comunità cinesi sparse in tutto il mondo.
Il Sistema Bibliotecario Urbano dedica un approfondimento alla conoscenza della Cina, con libri di viaggio, storia, geografia e cultura.

Tullio de Mauro
Si è spento a 84 anni il grande linguista italiano. De Mauro ha introdotto in Italia gli studi linguistici, ne ha fatto una disciplina a sé, emancipandola dalla glottologia e dalla storia di una lingua. Ma l'indagine sulla lingua lo ha indirizzato verso un impegno durato oltre cinquant'anni,  come docente universitario, come ricercatore instancabile e poi come politico e come ministro della Pubblica istruzione. Un impegno condensato in una vastissima bibliografia e in una scuola che in Italia e altrove ha formato generazioni di studiosi.

Audiolibri
Il Sistema Bibliotecario Urbano possiede una vasta dotazione di audiolibri che potrete trovare in biblioteca Civica e nelle sedi decentrate. L'elenco completo è consultabile qui.
 

Torna all'indice

Comics

Se una notte d'inverno un narratore. Viaggio a fumetti nelle opere di Italo Calvino / Gianluigi Pucciarelli, Redhouse Lab [Padova] : Becco giallo, 2016.

Esattamente come avviene in Se una notte d’inverno un viaggiatore, anche in questo caso il vero protagonista dell’opera è il lettore, che nel tentativo di decifrare la biografia di Calvino incontra accidentalmente altri suoi libri, cercando invano di continuarne la lettura che ogni volta – invece – viene ostacolata da eventi apparentemente casuali, sempre più misteriosi. Un viaggio disegnato nelle opere più belle di Italo Calvino: “Se una notte d’inverno un viaggiatore”, “Il sentiero dei nidi di ragno”, “Ti con Zero”, “Le città invisibili”, “Il castello dei destini incrociati”.

Torna all'indice

 

LeggiAmo i libri a voce alta

 

Durante il mese di ottobre nelle biblioteche decentrate i più piccoli potranno godere di una lettura animata e potranno esprimere la propria creatività in stimolanti laboratori.
Agli adulti è invece dedicato un reading letterario partecipato che si terrà in Biblioteca Civica, occasione inusuale per condividere emozioni e scambiare consigli di lettura.

PER GLI ADULTI
Biblioteca Civica - via Altinate 71

mercoledi 15 febbraio 2017 ore 18.00

Il peggior personaggio delle mie letture
Occasione inusuale per scambiare consigli di lettura e condividere emozioni (ciascun partecipante legge brani o poesie dei suoi autori preferiti sul tema proposto).
Per partecipare come lettore o semplice uditore si può prenotare in biblioteca o telefonare al numero 049 8204811 (per un massimo di 25 persone)
biblioteca.civica@comune.padova.it

PER I PICCOLI
Biblioteca Brentella - via Dal Piaz 3
giovedi 9 febbraio ore 16:30
per max 15 bambini/e dai 5 ai 7 anni
Per partecipare si può prenotare in biblioteca o telefonare al numero 049 8205067 (per un massimo di 15 bambini)
biblioteca.brentella@comune.padova.it

Biblioteca Valsugana - via Astichello 18
giovedi 16 febbraio ore 16:30
per max 15 bambini/e dai 3 ai 5 anni
Per partecipare si può prenotare in biblioteca o telefonare al numero 049 8647015 (per un massimo di 15 bambini)
biblioteca.valsugana@comune.padova.it

Biblioteca Forcellini - via Boccaccio 80
martedi 21 febbraio ore 16:30

per max 15 bambini/e dai 8 ai 10 anni
Per partecipare si può prenotare in biblioteca o telefonare al numero 049 8204227 (per un massimo di 15 bambini)
biblioteca.forcellini@comune.padova.it

Torna all'indice

La Biblioteca svelata

martedì 21 febbraio 2017, ore 18.00
Invenzioni, artificio, genio nelle Esposizioni universali dell'Otto e Novecento
Conversazione e visita con esposizione di originali a cura di Vincenza Cinzia Donvito e Mariella Magliani
Biblioteca Civica, Sezione Storica, Centro culturale Altinate San Gaetano
Via Altinate 71, Padova
Info biblioteca.civica@comune.padova.it, 049 8204811

Nel secondo Ottocento la vicenda delle Esposizioni Universali è lunga e fantastica, legata al concetto di progresso come promessa di felicità e miglioramento della vita. Le innovazioni nascevano da scoperte e lavoro che avevano già trovato ampie vetrine in Esposizioni nazionali o locali in cui artigiani dei mestieri e artisti volevano farsi conoscere e apprezzare.
L’incontro è un’occasione per vedere da riviste, illustrazioni e cataloghi originali prodotti in occasione delle Esposizioni.

Torna all'indice

 

Weekend al Museo

 

Mostra: Niente di niente
SABATO 18 FEBBRAIO 2017
Biblioteca Civica, ore 11.00-12.30
Dai 5 agli 8 anni
Lettura espressiva del libro dell’illustratrice argentina Y. Frankel a partire dalle bellissime  immagini che raccontano l'incontro tra una pietra e un bambino. A seguire laboratorio con diversi materiali per creare texture cartacce a due colori, tecnica seguita dall'illustratrice.
A cura dell'associazione LE COLIBRI’
3470541943
creativa@le-colibri.it

Torna all'indice