Newsletter Biblioteche - Settembre 2016

Notizie e aggiornamenti dalle Biblioteche del Comune di Padova

 

Novità in biblioteca

Qui troverai le ultime novità di libri, film e cd musicali

Biblioteca Civica

Biblioteca Arcella

Biblioteca Bassanello

Biblioteca Brenta Venezia

Biblioteca Brentella

Biblioteca Forcellini

Biblioteca Savonarola

Biblioteca Valsugana

 

FOCUS ON - Libri in pillole: adulti

 

LO STRANO VIAGGIO DI UN OGGETTO SMARRITO / Salvatore Basile, Garzanti, 2016
Un giorno Michele tornando da scuola trova sua madre, nella casa presso la piccola stazione di Miniera di Mare, di fronte a una valigia aperta. Ha fra le mani il diario segreto di Michele. La donna chiede a suo figlio di poter tenere il diario, promettendo di restituirlo. Poi, parte. Sono passati vent’anni e Michele vive ancora nella piccola casa dentro la stazione. Ormai è capostazione come suo padre; sua madre non è mai più tornata. Michele si occupa solitario degli oggetti smarriti che vengono trovati nell’unico treno che passa da Miniera di Mare. Finché un giorno, sullo stesso treno che aveva portato via sua madre, incastrato tra due sedili, Michele ritrova il suo diario. Michele sente che è sua madre che l’ha lasciato lì perché lui lo trovasse. E’ così che Elena, una ragazza folle e imprevedibile, lo spinge a salire su quel treno per cercare la verità. Definito un caso editoriale dal Publishers Weekly, Salvatore Basile ci regala una favola piena di magia, emozione e speranza.


CHARLOTTE BRONTE: UNA VITA APPASSIONATA, Lyndall Gordon, Fazi, 2016.
L'autrice del capolavoro "Villette", di "Shirley" e "Il professore", nonché di "Jane Eyre", grande successo all'epoca della sua pubblicazione e ormai considerato un classico, scelse l'anonimato dello pseudonimo Currer Bell, per firmare i suoi romanzi. Condusse una vita da istitutrice e interpretò il ruolo della brava figlia e della moglie devota. Eppure, Lyndall Gordon, ci racconta di come Charlotte seppe trovare le parole per dare voce alla propria esperienza e fece affiorare in superficie il suo mondo interiore celato. Ai contemporanei la scrittrice apparve "volgare", ma quella voce ancora ci conquista con le sue intime rivelazioni. Gordon dimostra come le vicende umane della ragazza apparentemente docile, nata in una canonica immersa nelle brughiere dello Yorkshire, si intreccino ai suoi romanzi, rivelando il nucleo autobiografico delle storie.


LA LETTERA / Kathryn Hughes, Nord, 2016.
Tina ogni sabato vende vestiti usati per beneficienza. In una vecchia giacca trova una lettera mai spedita che risale al settembre 1939. Chi saranno mai Chrissie, la destinataria, e Billy, l’uomo che nella lettera implora il suo perdono? Qual è la storia che li unisce? E che ne è stato di loro? Inseguire quel ricordo ingiallito diventa per Tina una ragione di vita, ma anche un modo per sfuggire a un marito violento e a un’esistenza piena di rimpianti. Con coraggio, Tina inizia quindi a scavare nel passato, intrecciando ricordi arrossati dal sangue della guerra e confusi dal tempo. Inizia a lottare per cambiare. Una storia che regala un crescendo di emozioni e in cui ogni donna si può identificare. «La lettera» ha entusiasmato i lettori di tutto il mondo, diventando un autentico bestseller.


MUHAMMAD ALI' / Sybille Titeux, Amazing Ameziane, BD Edizioni, 2016.
Muhammad Ali, al secolo Cassius Clay, nasce nel Kentucky il 17 gennaio 1942. L’infanzia segnata dal razzismo, “Bisogna farsi giustizia da soli a questo mondo”, diceva suo padre. Gli USA degli anni ’50 sono ancora una nazione in bianco e nero: quartieri per neri, scuole per neri. Punto di forza di questa narrazione è la fusione tra la carriera sportiva e la vita del pugile con la storia dell’America: dalla segregazione razziale, alla nascita dei movimenti anti-razziali; dagli omicidi di Malcom X e J. F. Kennedy a quello di Martin Luter King.
Una biografia a fumetti di alta qualità, che affascinerà i vecchi estimatori del campione e i giovani che sono cresciuti sentendo i racconti delle sue gesta.

BREVI INCONTRI CON IL NEMICO / Saïd Sayrafiezadeh, Codice, 2016.
Otto storie dall'America più profonda, così distante dal Sogno Americano, ma accomunate da un solo nemico: la condanna a un lavoro senza speranza, sottopagato, sempre uguale. L' America di Walmart, dei lavori nei fast food, dei ragazzi che partono per il fronte senza credere in nulla. In mezzo a tutto questo c'è la tenerezza di un amore coltivato nonostante la durezza di vite diverse. Rex viene licenziato per aver rifiutato le avances del suo capo, Ike cerca il coraggio di chiedere un aumento, ma ha bruciato troppi hamburger sulla piastra e sarà difficile, Nick ruba nel Walmart in cui lavora per far colpo sulla ragazza che ama di nascosto, Luke è al fronte e racconta il suo ultimo giorno di missione in cui finalmente, per un breve istante, incontrerà il nemico.

LA VITA A ROVESCIO / Simona Baldelli, Giunti, 2016.
Nella Roma del Settecento, la figlia di un falegname, Caterina Vizzani frequenta riluttante un corso di ricamo durante il quale s’innamora (ricambiata) di Margherita. Il particolare tipo di amore che lega le due ragazze è condannato e non ha nome: esistono reati di cui essere accusate (sodomia, stregoneria) ma non esiste ancora un termine per definirlo. Dopo esser stata scoperta e denunciata dai genitori di Margherita, Caterina è costretta alla fuga. La sua vita raminga ed esule però non è una vita infelice e marginale, perché Caterina s’inventa Giovanni Bordoni (si trasforma in lui) e va a servizio coltivando la sua passione per le altre donne che sotto le mentite spoglie maschili non risulta più scandalosa. Un grande romanzo d’avventura dove i temi dell’emancipazione femminile e dell’identità sessuale si fondono in un universo emozionante pervaso da un sottile erotismo.

e ragazzi...

IL PINGUINO CHE NON VOLEVA TUFFARSI / Tania Cagnotto, Mondadori, 2016.
«Ognuno di noi ha passioni e sogni diversi e il nostro dovere è inseguirli, crederci e cercare di realizzarli.» - Tania Cagnotto
La grande tuffatrice ci racconta una storia di paure e ci spiega come superarle. Pino il pinguino non vuole fare il bagno, diciamocelo, ha paura e non vuole tuffarsi. Sa di essere un uccello e allora perché nuotare? Cominciano così gli allenamenti per imparare a volare. Prima o poi, però, quasi senza accorgersene, finirà per fare un tuffo magistrale!
Età di lettura: da 5 anni.

QUELLA PESTE DI SOPHIE / Contessa di Segur, Donzelli, 2016.
Sophie è una vera monella: le sue giornate scorrono serene in campagna con il cugino Paul e le due amiche Camille e Madeleine. Lei però, a differenza dei suoi compagni di giochi, ha un carattere un po' difficile. Si arrabbia facilmente, racconta bugie e combina guai a non finire.. Ogni tanto, quindi, qualcuno finisce vittima dei suoi disastri: come la povera tartaruga alla quale Sophie decide di fare un bel bagnetto. Prima o poi anche lei imparerà a far tesoro dei propri errori? Tutti se lo chiedono!
Età di lettura: da 8 anni.

IL VIAGGIO DI LILI E PO / Lauren Olivier, Piemme, 2016.
Lili, dopo la morte del papà, è costretta a vivere da sola con la sua matrigna che l'ha relegata nella soffitta. Proprio in questo luogo Lili incontra Po, il fantasma di un ragazzino, con il quale stringe una bella amicizia. Tutto sembra andare per il verso giusto fino a quando Will, un alchimista alle prime armi, fa confusione tra due cassette: una contenente un incantesimo molto potente e l'altra le ceneri del papà di Lilì, questo comporterà una serie di avventure ricche di colpi di scena che coinvolgeranno Lili e Po.
Età di lettura: da 10 anni.

FRAGILE COME NOI, FORTE COME L'AMICIZIA / Sara Barnard, Piemme, 2016.
La storia di un'amicizia consolidata: Caddy e Rosie amiche da sempre, cresciute insieme, diverse per indole e carattere, ma vicine e presenti l'una per l'altra. Nella vita di Rosie però entra Suzanne, una nuova compagna di scuola con la quale Rosie lega in fretta, Caddy prova così una irrefrenabile gelosia. Un romanzo che racconta l'amicizia e tutte le difficoltà ad essa connesse, ma come il titolo anticipa, mostra anche la forza dell'unione e la capacità di superare e vincere tutto, anche i drammi.
Età di lettura: da 14 anni.

Leggi/Amo i libri a voce alta

Durante il mese di settembre nelle biblioteche decentrate i più piccoli potranno godere di letture animate e potranno esprimere la propria creatività in stimolanti laboratori.
Agli adulti è invece dedicato un reading letterario partecipato che si terrà in Biblioteca Civica, occasione inusuale per condividere emozioni e scambiare consigli di lettura.

PER I PICCOLI
Biblioteca Brentella - via Dal Piaz 3
Martedì 6 settembre alle ore 16.30

per i bambini/e di 6/7 anni
Per partecipare si può prenotare in biblioteca o telefonare al numero 049 8205067 (per un massimo di 15 bambini)

Biblioteca Bassanello - via Dell'Orna 21/A
Giovedì 22 settembre alle ore 16.30

per i bambini/e dai 3 ai 6 anni
Per partecipare si può prenotare in biblioteca o telefonare al numero 049 8205037 (per un massimo di 15 bambini)

Biblioteca Brenta/Ve - via San Marco 302
Martedì 27 settembre alle ore 16.30

per i bambini/e dai 3 ai 6 anni
Per partecipare si può prenotare in biblioteca o telefonare al numero 049 629590 (per un max di 15 bambini)

Biblioteca Valsugana - via Astichello 18
Giovedì 29 settembre alle ore 16.30

per i bambini/e dagli 8 ai 10 anni
Per partecipare si può prenotare in biblioteca o telefonare al numero 049 8647015 (per un massimo di 15 bambini)

PER GLI ADULTI

Biblioteca Civica - via Altinate 71
Mercoledì 14 settembre alle ore 18

"On the road: il viaggio e i viaggiatori"
reading letterario partecipato per adulti
(ciascun partecipante legge brani o poesie dei suoi autori preferiti sul tema proposto)
Per partecipare si può prenotare in biblioteca o telefonare al numero 049 8204811 (per un massimo di 20 persone)

Informazioni
Settore Cultura Turismo Musei e Biblioteche
Tel 049 8204811
biblioteca.civica@comune.padova.it

Durante il mese di settembre nelle biblioteche decentrate i più piccoli potranno godere di letture animate e potranno esprimere la propria creatività in stimolanti laboratori.
Agli adulti è invece dedicato un reading letterario partecipato che si terrà in Biblioteca Civica, occasione inusuale per condividere emozioni e scambiare consigli di lettura. - See more at: http://padovacultura.padovanet.it/it/attivita-culturali/leggiamo-i-libri-voce-alta#sthash.2msluG5a.dpuf
Durante il mese di settembre nelle biblioteche decentrate i più piccoli potranno godere di letture animate e potranno esprimere la propria creatività in stimolanti laboratori.
Agli adulti è invece dedicato un reading letterario partecipato che si terrà in Biblioteca Civica, occasione inusuale per condividere emozioni e scambiare consigli di lettura. - See more at: http://padovacultura.padovanet.it/it/attivita-culturali/leggiamo-i-libri-voce-alta#sthash.2msluG5a.dpuf
Durante il mese di settembre nelle biblioteche decentrate i più piccoli potranno godere di letture animate e potranno esprimere la propria creatività in stimolanti laboratori.
Agli adulti è invece dedicato un reading letterario partecipato che si terrà in Biblioteca Civica, occasione inusuale per condividere emozioni e scambiare consigli di lettura. - See more at: http://padovacultura.padovanet.it/it/attivita-culturali/leggiamo-i-libri-voce-alta#sthash.2msluG5a.dpuf

La Biblioteca svelata

martedì 27 settembre 2016, ore 18.00
La Vita a Padova durante la Grande Guerra vista da vicino
Vincenza Cinzia Donvito e Mariella Magliani
Biblioteca Civica, Sezione Storica, Centro culturale Altinate San Gaetano
Via Altinate 71, Padova
Info biblioteca.civica@comune.padova.it, 049 8204811

Laboratorio di ricerca per le discipline storico umanistiche di ambito locale, la Biblioteca Civica conserva un ricco patrimonio documentario relativo alla guerra del 1915-1918, parte del quale è stato esposto nella recente mostra al piano nobile dello stabilimento Pedrocchi.
L’incontro offre la possibilità di visionare direttamente foto storiche, giornali locali, papiri di laurea, bandi e documenti che raccontano la vita cittadina dell’epoca e documentano i rifugi antiaerei, i danni provocati dai bombardamenti agli edifici monumentali e alle abitazioni civili, le forniture alimentari, gli spettacoli, i presidi sanitari, le iniziative benefiche e i funerali solenni per le vittime dei bombardamenti, ma anche cerimonie gioiose, come i festeggiamenti alla Brigata Padova.

 

Scaffali tematici e altre proposte...

Brividi nordici: il crime scandinavo.

Il crime è stato portato alla ribalta dai due “leoni” svedesi: Stieg Larsson, morto nel 2004, prima di vedere il successo mondiale del suo libro, e Henning Mankell.
I successori non sono mancati e sul filone si sono innestati autori che hanno scatenato gli interessi di moltissime case editrici – da Einaudi a Sellerio, da Guanda a Marsilio, fino ad arrivare anche a Iperborea che ha inaugurato addirittura una collana, Ombre, a esso dedicata – e hanno velocemente scalato le classifiche. Parliamo di Jo Nesbø, Arnaldur Indridason, Camilla Läckberg e tanti altri.
Secondo l’Economist “La letteratura poliziesca scandinava si è trasformata in un marchio globale più o meno come il rock 'n' roll britannico ha fatto nel 1960, ed è diventata un'industria che si estende dalle scrivanie degli scrittori a Stoccolma e Oslo per finire negli studi cinematografici di Hollywood.”

 

Informazioni
Per informazioni su orari di apertura e sui servizi del Sistema Bibliotecario Urbano cliccare qui