Newsletter Biblioteche - Giugno 2016

Notizie e aggiornamenti dalle Biblioteche del Comune di Padova

 

Novità in biblioteca

Qui troverai le ultime novità di libri, film e cd musicali

Biblioteca Civica

Biblioteca Arcella

Biblioteca Bassanello

Biblioteca Brenta Venezia

Biblioteca Brentella

Biblioteca Forcellini

Biblioteca Savonarola

Biblioteca Valsugana

 

FOCUS ON - Libri in pillole: adulti

 

VACANZA INDU’ / Acherley J.R., Adelphi, 2016
Anni Venti. Senza nessuna preparazione e nemmeno una vaga idea di quello che lo aspetta, il giovane Ackerley parte per l'India, accettando di rivestire il ruolo di segretario privato del Maharaja del piccolo stato di Chhokrapur. Infantile, lussurioso, ossessivo, smanioso e occidentalista all’inverosimile, Sua Altezza assillerà Ackerley con le domande più impensate, ottenendo soltanto una serie di evasive risposte. Ackerley, tuttavia, diventerà un amico. Questo romanzo è fatto degli incontri giornalieri con il Maharaja e con gli altri interessanti personaggi che frequentano la corte (dal Primo Ministro al segretario ufficiale Babaji Rao, al servitore-ombra Habib, all'insegnante Abdul, strepitoso scocciatore). Un diario di viaggio e una preziosa testimonianza sull'India al tramonto della colonizzazione.

QUANDO ERO CATTIVO / Valentin Ciobanu, Giunti, 2016
Valentin è stato arestato sotto gli occhi di sua figlia. È a lei che adesso vuole spiegare la sua vita da "cattivo". Facendolo, ci racconta la Romania postcomunista, la fuga da un padre violento e alcolizzato, la vita su una panchina a 16 anni. Lo vediamo alle prese con il bisogno di soldi, col lavoro da buttafuori e coi primi piccoli colpi. La strada come scuola, il sentirsi potente, le aggressioni, la prostituzione, le fughe all'estero, le truffe, le rapine. Fino al carcere. Una storia drammatica e piena di tensione, ma anche ricca di senso dell'humour. Valentin non fa sconti a nessuno, neppure a se stesso. La vita di ognuno, del resto, può ripartire solo dalla verità.

GLI INSETTI PREFERISCONO LE ORTICHE / Junichiro Tanizaki, Elliot, 2016
Kanamè è un uomo ossessionato da un unico e persistente pensiero: riuscire a divorziare dalla moglie Misako. Il loro rapporto, mai vissuto di vera passione  erotica, negli anni si è ulteriormente smorzato fino a divenire inesistente. Entrambi hanno bisogno d'altro, ma nessuno dei due sembra riuscire a realizzare questo desiderio. Anche se lei ha già trovato in Aso un possibile compagno, del quale Kanamè è a conoscenza, entrambi rimangono bloccati e lontani da una risoluzione decisiva. Il grande autore giapponese parla del rapporto tra Oriente e Occidente, di mogli e mariti, di piccole crudeltà quotidiane e della vita in bilico tra tradizione e modernità.

L’ADDIO / Antonio Moresco, Einaudi, 2016
Il protagonista di questo romanzo si chiama D'Arco, uno sbirro morto, pieno di dolore e di rabbia. È stato chiamato a compiere una missione impossibile: tornare nel mondo dei vivi per fermare un massacro di vittime innocenti. Ma se il male viene prima, come potrà D'Arco invertire la spirale? Un poliziesco atipico dalla penna straordinaria e visionaria di Antonio Moresco.

PERCOCO / Marcello Introna, Mondadori, 2016
“Il mio nome sarebbe entrato nel linguaggio comune come "carta", "pane", "acqua" evocando terrore e morte. Io sono Franco Percoco e questa è la mia storia”. Riprendendo in mano il faldone giudiziario, Marcello Introna ricostruisce l’efferata carneficina che sconvolse l’Italia del dopoguerra e che fruttò al direttore della Gazzetta del Mezzogiorno una denuncia per aver diffuso materiale raccapricciante. Un percorso all’interno di una mente labile e frustrata e della sua follia.

LA SCUOLA CATTOLICA / Edoardo Albinati, Rizzoli, 2016
Roma, anni Settanta: quartiere residenziale, scuola privata. A un certo punto, quel rifugio di persone rispettabili viene sconvolto da una ventata di follia senza precedenti. Alcuni ex alunni del liceo si scoprono autori di uno dei crimini più clamorosi: il Delitto del Circeo. Edoardo Albinati, loro compagno di scuola, per quarant'anni ha custodito i segreti di quella generazione. Ora li racconta guardando all’indietro. Da qui, prende il via un romanzo che sbalordisce: dalle canzoncine goliardiche ai pensieri più vertiginosi, dalla ricostruzione puntuale di pezzi della storia e della società italiana, alle confessioni che ognuno di noi potrebbe fare sui propri desideri di ragazzo.
Adolescenza, sesso, religione e violenza, ma anche denaro, amicizia, vendetta; professori mitici, preti, teppisti, piccoli geni e psicopatici, fanciulle enigmatiche e terroristi. Tra verità storica e immaginazione, una narrazione che ha il coraggio di affrontare a viso aperto le domande della vita e di mostrare il rovescio delle cose.

 

e ragazzi...

 

VACANZE DA UFO: UN LIBRO DA LEGGERE IN VERTICALE / Cléa Dieudonné, Terre di mezzo, 2015
Anche gli alieni vanno in vacanza! E quando in una famosa città ne arriva uno, vengono organizzati concerti, gare di nascondino, banchetti a base di dolci di ogni tipo. Tutto sembra funzionare alla perfezione e la vacanza dell'alieno è allietata da ogni tipo di intrattenimento fino a quando al turista della lontana galassia va di traverso una pralina e sviene. Tutti lo credono morto, finché una sirena...
Un libro da srotolare per oltre tre metri che si può trasformare anche in un gioco se ci sbizzarrisce nella ricerca e di personaggi e oggetti nascosti.
Età di lettura: da 5 anni.

LA VERITÀ SULLE MIE INCREDIBILI VACANZE..., Rizzoli, 2016
Aria di vacanze! Ma è possibile che alcune siano più incredibili di altre! E questa è tanto fantasmagorica che viene da chiedersi se sia vera o frutto di una grande fantasia. E allora  proviamo a seguire le avventure del protagonista lasciandoci coinvolgere in una caccia al tesoro in mongolfiera, con zaini-razzo, pirati, mummie e ancora isole misteriose e viaggi nello spazio.
Età di lettura: da 6 anni.

VACANZA COL MOSTRO AL CAMPEGGIO DELLE STREGHE / Francesca Ruggiu Traversi, Einaudi ragazzi, 2015
E' ora di vacanze e anche Henrietta Brividis, la famosa scrittrice dei libri “Zimbello lo Zombie”, decide di passare un po' di giorni al Campeggio delle Streghe dove probabilmente riuscirà ad avere l'ispirazione giusta per il suo nuovo romanzo. Nico potrà finalmente conoscerla ed è emozionatissimo, ma appena la donna arriva inizia a comportarsi in modo strano, inseguendo i mostri con in mano blocco e matita. Nico e Gaia devono correre ai ripari e scoprire quale segreto nasconda la scrittrice.
Età di lettura: da 8 anni.

AIUTO, HO UN DEBITO IN MATE! / Angelo Petrosino, Piemme, 2015
Valentina ha passato mesi dedicandosi alla scrittura di un suo manoscritto e non si è resa conto che intanto ha accumulato insufficienze in matematica, oramai la scuola è finita e l 'estate sarà segnata dal debito formativo in questa materia. Valentina è però aiutata a studiare da Tazio. Deve farcela! Deve vincere la paura dell'interrogazione!
Età di lettura: da 10 anni.

 

La Biblioteca svelata

21 giugno 2016, ore 18.00

Alimenti e vivande, banchetti e mestieri del cibo

Conversazione e visita a cura di Vincenza Cinzia Donvito e Mariella Magliani
Biblioteca Civica, Sezione Storica, Centro culturale Altinate San Gaetano
Via Altinate 71, Padova
Info biblioteca.civica@comune.padova.it, 049 8204811

Il cibo è la nostra storia: cultura e memoria. I libri e le stampe, che potremo ammirare durante l'incontro, ci raccontano il vivace mondo dei contadini, dei pescatori, dei venditori ambulanti, dei “casolini”, degli osti che animavano i mercati cittadini del medioevo; le abitudini dietetiche inaspettate come quelle di Petrarca e Alvise Cornaro; i sontuosi banchetti rinascimentali offerti nelle ville patrizie; gli esperimenti di agricoltura dell’illuminismo; i consumi e i costumi nelle pubblicità dell’Ottocento e del Novecento.

 

Scaffali tematici e altre proposte...

Diritti animali in Biblioteca  
Il gruppo “Veganzi”, gruppo informale di cittadini sensibili alle problematiche della tutela degli animali, ha fatto dono alla Biblioteca Civica di una collezione di 37 volumi di recente pubblicazione, che sono ora a disposizione del pubblico. I libri affrontano temi quali lo sfruttamento degli animali a scopi alimentari o sperimentali, la caccia, il legame tra educazione e violenza, e più in generale il rapporto tra animali e uomo. Tutti aprono anche una finestra sull’unicità e sulla soggettività delle vite animali, accompagnandoci con le riflessioni di filosofi e pensatori di ogni tempo, medici, scienziati, personalità di fama internazionale.

Le pagine che ho nel cuore 2
Reading letterario partecipato per adulti

15 giugno, ore 18.00, Biblioteca Civica, Centro culturale Altinate San Gaetano, Via Altinate 71, Padova
Un libro, un brano, qualche riga. Con la voce porta le parole, con il cuore regalale.
Un nuovo appuntamento per leggere insieme qualche pagina o qualche verso e condividere emozioni, divertimento e proposte di lettura.
Prenota in biblioteca o telefona al numero 049 8204811 (per un massimo di 20 persone).

Questi sono alcuni libri scelti dai partecipanti al reading Le pagine che ho nel cuore del 18 maggio 2016:
FIABE E STORIE / Hans Christian Andersen
LESSICO FAMIGLIARE / Natalia Ginzburg
LA REGINA DISADORNA / Maurizio Maggiani
LE POESIE / Kostantinos Kavafis
L'ARTE LA VITA E ALTRE MENZOGNE / Oscar Wilde
I CANI DI BABELE / Carolyn Parkhurst

Dalla sezione locale

Venezia e il ghetto. Cinquecento anni del recinto degli Ebrei di Donatella Calabi, Torino : Bollati Boringhieri, 2016.

Cinquecento anni fa, il 29 marzo 1516, il Senato della Serenissima Repubblica di Venezia deliberò che gli ebrei di diverse contrade cittadine si trasferissero "uniti" (cioè tutti) nella corte di case site in Ghetto, presso San Girolamo. Nasceva così il primo "recinto degli ebrei". Si trattava in origine del "geto de rame", il luogo in cui venivano riversati ("gettati") gli scarti della lavorazione delle fonderie presenti nella zona. Nel corso dei secoli, e su tutti i continenti, questa parola veneziana sarebbe presto diventata sinonimo di segregazione. Nato come misura di confinamento, il Ghetto diviene in breve un luogo effervescente e cosmopolita, che accoglie gli ebrei provenienti dai luoghi più diversi, oltre a rappresentare uno dei centri di commercio fondamentali della Repubblica veneziana. La struttura architettonica delle sue case, inusuale per Venezia, si intreccia alla vicenda storica del luogo, decisamente centrale per l'Italia e per l'Europa.

“Venezia e il Ghetto” è anche il testo fondante della mostra che verrà ospitata a Palazzo Ducale dal 19 giugno al 13 novembre 2016, curata sempre da Donatella Calabi.

 

Alla riscoperta di... Giorgio Bassani

Giorgio Bassani (Bologna, 1916 - Roma, 2000) trascorse l’infanzia e l’adolescenza a Ferrara, che resterà per sempre nel suo cuore e diventerà teatro delle sue creazioni letterarie. Partecipò alla Resistenza e, dopo la guerra, si dedicò alla vita culturale come narratore e poeta, ma anche come consulente editoriale della casa editrice Feltrinelli e vicedirettore della Rai. Nel centenario della sua nascita il Sistema Bibliotecario Urbano propone ai suoi lettori spunti di lettura per conoscere, scoprire o ritrovare questo campione della narrativa italiana.

 

Informazioni
Per informazioni su orari di apertura e sui servizi del Sistema Bibliotecario Urbano cliccare qui