Newsletter Biblioteche - Agosto 2014 

Notizie e aggiornamenti dalle Biblioteche del Comune di Padova

 

Novità in biblioteca

Qui troverai le ultime novità di libri, film e cd musicali

Biblioteca Civica

Biblioteca Arcella

Biblioteca Bassanello

Biblioteca Brenta Venezia

Biblioteca Brentella

Biblioteca Forcellini

Biblioteca Savonarola

Biblioteca Valsugana

 

FOCUS ON - Libri in pillole: adulti

HARVARD SQUARE / André, Guanda, 2014.
È l'estate del 1977 e gli studenti di Harvard sono tutti in vacanza. Tutti tranne un dottorando che si sta preparando per gli esami. È un ebreo di origini egiziane che ha preso come  punto di riferimento della sua vita studentesca un locale dal sapore mediterraneo, il Café Algiers, completamente estraneo all'ambiente pretenzioso che lo circonda. È qui che lo studente conosce Kalashnikov, un tassista tunisino, così soprannominato per la sua parlantina caustica e chiassosa, che non risparmia nessuno: uomini, donne, bianchi, neri, capitalisti, liberali, conservatori... Tra i due nasce un’amicizia unita dalla loro lingua comune, il francese, dal profondo senso di sradicamento e dalla nostalgia per le atmosfere dei loro paesi d'origine e diventano inseparabili almeno fin a quando entrambi saranno risucchiati dalle loro "vite di sempre", inconciliabilmente diverse.

FIGURACCE / Niccolo Ammaniti ...  Einaudi, 2014.
Otto scrittori, durante una cena estiva e dopo aver bevuto un po', cominciano a confessarsi le peggiori figuracce della loro vita che il giorno dopo, da sobri, nessuno vorrebbe non solo non aver raccontato, ma soprattutto mai aver vissuto. Dopo qualche tempo Niccolò Ammaniti li chiama chiedendo loro se avessero il coraggio di scriverle? Da qui nasce un'antologia divertente, autodelatoria e un po' folle. Sono storie di lavoro, d'amore, di incontri sbagliati in cui viene fuori che le figuracce sono svolte esistenziali e come le cicatrici ci ricordano chi eravamo e cosa siamo diventati. Autori: Niccolò Ammaniti, Diego De Silva, Paolo Giordano, Antonio Pascale, Francesco Piccolo, Christian Raimo, Elena Stancanelli, Emanuele Trevi.

I LIBRI SONO PERICOLOSI : perciò li bruciano / Pierluigi Battista, Rizzoli, 2014
Perché si continuano a bruciare libri sulle pubbliche piazze, o nelle piazze virtuali? E chi sono i vecchi e nuovi incendiari? Dall'Inquisizione a Savonarola, da Hitler a Mao fino al caso Salman Rushdie, l'intreccio tra i roghi e le maglie della censura ha accompagnato in modo sorprendente tutta la storia del libro. Sia nel secolo dei Lumi che nel Medioevo, sia tra i colti che tra gli ignoranti, sia a sinistra che a destra, i libri sono stati sempre considerati davvero pericolosi. Queste pagine sono una difesa appassionata dei libri, ma anche una sferzata contro i luoghi comuni che li accompagnano. Perché forse a bruciarli non sono sempre i nostri nemici: "Guardiamoci attorno, guardiamo chi abbiamo al nostro fianco, forse il piromane è tra noi".

LE CELLULE DELLA SPERANZA : il caso Stamina tra inganno e scienza / a cura di Mauro Capocci e Gilberto Corbellini, Codice, 2014. 
In "Le cellule della speranza" alcuni esperti hanno ricostruito la vicenda Stamina, inquadrandola in una luce internazionale, in cui la ricerca e la sperimentazione clinica sono impegnate ad approfondire le conoscenze sulle cellule staminali. Per non ritrovarci a dover combattere con falsi profeti, conosciuti  e tristemente noti già da tempo in Italia con il caso Luigi Di Bella. Contributi di Paolo Bianco, Mauro Capocci, Elena Cattaneo, Gilberto Corbellini, Rossella Costa, Pino Donghi, Michele De Luca, Valentina Mantua, Graziella Pellegrini.

IL SIGNOR CRAVATTA / Milena Michiko Flasar, Einaudi, 2014
"Hikikomori":, senza quasi contatti anche all'interno della famiglia. Taguchi Hiro è appunto un "hikikomori" (cosí in Giappone vengono chiamati i giovani che, spaventati dalla grande pressione che li attende nel mondo degli adulti, si chiudono completamente in se stessi, isolandosi nella loro stanza) e dopo due anni di reclusione lascia la sua tana. E' impacciato e incerto, non riesce quasi a parlare, appena qualcuno per strada lo sfiora si sente male. Trova finalmente pace sulla panchina di un parco dove nessuno lo nota e vede, sulla panchina di fronte alla sua, un uomo in giacca e cravatta: un tipico impiegato che, come Taguchi scoprirà, ha perso il lavoro ma che non lo ha detto alla moglie. A poco a poco il giovane e l'uomo maturo scambiano qualche parola, poi qualche frase e infine il rapporto si approfondisce, entrambi rivelano le proprie ferite, le proprie incertezze, i propri drammi fino ad infrangere il muro della non-comunicazione e a sciogliere la paralisi.

LA VITA SESSUALE DELLE GEMELLE SIAMESI / Irvine Welsh, Guanda, 2014
Nell'America di oggi, una personal trainer Lucy Brennan di Miami Beach finisce in televisione per aver disarmato e immobilizzato un uomo, grazie a una testimone che ha avuto la prontezza di riprendere tutto con il telefonino. Grazie alla notorietà di Lucy, Lena Sorenson, artista bulimica in crisi si affida a Lucy per tornare in forma, non perché lo desideri ma solo perché non riesce a togliersela dalla testa. Le due donne sviluppano così un attaccamento morboso, una dipendenza psicologica tinta di sadomasochismo non dissimile dal legame tra le gemelle siamesi quindicenni dell'Arkansas che impazzano su tutti i canali tv in cui una rivendica il diritto di avere una vita sessuale e l'altra si rifiuta di assecondarla.Tra violenze, ritorsioni, depravazione e manipolazione, tra sesso e cibo a volontà, Irvine Welsh affronta le grandi contraddizioni della società attuale.

e ragazzi...

IL BRADIPO DORMIGLIONE / Ronan Badel, Terre di Mezzo, 2014
Un divertente albo per raccontare quanto sia preziosa l'amicizia. Un serpente, una rana e un tucano giocano sereni a carte, mentre il bradipo dorme beatamente sul ramo di un albero. Improvvisamente l'albero viene abbattuto e portato lontano dopo essere stato caricato su un camion. Il bradipo continua a dormire senza accorgersi di quali rischi stia correndo, il serpente però non è disposto a perdere l'amico dormiglione e parte all'inseguimento, pronto ad affrontare tutti i pericoli che troverà sulla strada.
Età di lettura: da 4 anni.

NON HO FATTO I COMPITI PERCHE'... / Davide Calì, Rizzoli, 2014 
Estate tempo di vacanze, ma Settembre arriva in fretta  e con lui anche  le scuse per non aver fatto i compiti che sono un classico nella vita dello studente, alcune anche molto fantasiose come quelle contenute in questo libro: "le lucertole giganti hanno invaso il nostro giardino" o "siamo rimasti senza riscaldamento e ho dovuto usare le matite per il fuoco". Il risultato è un libro ricco di umorismo e ironia che piacerà ai piccoli lettori, ma divertirà anche i grandi. 
Età di lettura: da 6 anni.

IL ROGO DI STAZZEMA / A. Strada, Piemme, 2014
Il 12 agosto del 1944, a Sant'Anna di Stazzema, 560 civili furono uccisi dai nazisti. Questo libro è ispirato ad una storia vera e racconta la fuga nei boschi di Lapo e della sua famiglia, scampati all'eccidio. Racconta  i pericoli, le paure, le fatiche, le corse, l'incontro con Hans, un soldato tedesco, e il ritorno a casa con la terribile scoperta di ciò che è realmente accaduto.
Età di lettura: da 11 anni.

CRACK! : UN ANNO IN CRISI / Marie-Aude Murail, Giunti, 2014
In questo nuovo romanzo  di Marie-Aude Murail  sono quattro i protagonisti:  i membri della famiglia Doinel. Charline, 14 anni in piena crisi adolescenziale; Esteban, il fratellino, vittima perfetta dei bulli a scuola; Marc, il papà, con grossi problemi sul lavoro e Nadine, la mamma, insegnante di scuola materna con tanti sensi di colpa nei confronti dei figli. Ciascuno di loro è assorbito dai propri problemi, ognuno sembra non avere nulla da condividere con l'altro. Eppure, qualcosa che li unisce c’è, un articolo di giornale che i Doinel leggono separatamente e all'insaputa l'uno dell'altro e che parla di fuga, di nuovo inizio, e di una tenda mongola… 
Età di lettura: da 13 anni.

Centenario della Grande Guerra
In tutta Europa e particolarmente nell'Italia del Nord-Est si commemora in questi giorni il centenario della Prima Guerra Mondiale, rimasta sempre nel ricordo dei popoli coinvolti come la Grande Guerra per antonomasia, ricordando insieme i caduti di tutte le nazioni confinanti ed un tempo opposte  con spirito fraterno. La Biblioteca Civica segnala ai suoi lettori una scelta di libri e film in memoria della guerra.

Ian Fleming
Ian Lancaster Fleming (Londra, 28 maggio 1908 – Canterbury, 12 agosto 1964) è stato un giornalista, militare e scrittore inglese, celebre per aver creato il personaggio dell'agente segreto James Bond, nome in codice 007, dando vita coi suoi romanzi a un nuova visione della letteratura gialla inglese. Scegliete il vostro romanzo e portatevelo in vacanza!!

Truman Capote
Truman Capote (New Orleans, 30 settembre 1924 – Bel Air, 25 agosto 1984), è stato uno scrittore, giornalista, drammaturgo, sceneggiatore, attore e dialoghista statunitense che, per la sua vena artistica, per l’omosessualità dichiarata, per alcuni comportamenti eccentrici, viene considerato l’Oscar Wilde del secolo scorso. Trovate qui tutte le sue opere e i suoi film posseduti dal Sistema Bibliotecario Urbano.

Informazioni Per informazioni su orari di apertura e sui servizi del Sistema Bibliotecario Urbano cliccare qui